Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Prendono il largo gli investimenti in navi portacontainer

    A marzo 2021, quello durante il quale ha tenuto banco il blocco del canale di Suez causato dall’incaglio della nave Ever Given da 22mila teu, si rileva un record di ordini per 45 nuove Ultra Large Container Ship (portacontainer da oltre 15mila teu di capacità). A queste si aggiungono nello stesso mese ulteriori 27 ordini per navi di dimensioni più contenute, portando la capacità complessiva degli ordini a 866.060 teu e segnando una vera svolta per il settore del trasporto di container.

    Lo rileva Bimco, parlando di una netta inversione di tendenza per il settore del trasporto via mare di container nonché un chiaro indicatore del livello di fiducia sulle prospettive del mercato da parte degli armatori e degli investitori. In tutto il 2020 era stata commissionata la costruzione di un totale di 995mila teu di stiva per il trasporto marittimo di container mentre nei primi tre mesi dell’ano in corso è stata già raggiunto quota 1.398.000 teu, un nuovo massimo da sei anni a questa parte. “L’industria armatoriale vuole trarre vantaggio dalle economie di scala che le navi portacontainer ultra large sono in grado di offrire quando si satura la loro capacità di carico”, afferma Peter Sand, chief shipping analyst di Bimco.

    Nei mesi di ottobre e dicembre dello scorso anno i nuovi ordini firmati sono stati quasi esclusivamente per navi con capacità massima di 23mila-24mila teu mentre solo quattro commesse su 23 sono state per grandi portacontainer di portata inferiore. Ciò a dimostrazione della tendenza a massimizzare dimensione e portata di questa classe di unità. Finora nel 2021, al contrario, solo quattro degli 81 ordini per nuove navi di capacità superiore ad almeno 11.800 teu erano superiori a 15.500 teu.

    “Le dimensioni gigantesche di alcune navi portacontainer sono state messe in discussione molte volte durante gli ultimi giorni contraddistinti dal blocco del Canale di Suez poiché alcuni stakeholder hanno interpretato l’incidente come un segnale evidente che certe navi sono troppo grandi. Una dimensione che comprometterebbe l’affidabilità della catena di approvvigionamento, l’eccellenza della navigazione e la sicurezza”, afferma Sand. L’esperto analista di Bimco conclude dicendo: “Come già ho avuto modo di dire non c’è da aspettarsi grandi cambiamenti da questo punto di vista poiché le navi portacontainer ultra-large sono la scelta preferita dagli armatori nella corsa agli armamenti dell’industria del trasporto marittimo di container che cerca di migliorare la redditività del business nel lungo termine”.

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Prova generale di accordo sul rinnovo Ccnl Logistica e Trasporto

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione
previous arrow
next arrow
Slider