Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

    Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

    Il 25 maggio entrerà in vigore il nuovo quadro giuridico per la completa digitalizzazione della procedura Tir a livello globale. Può servire anche per i trasporti da e per la Gran Bretagna.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Maersk disarma una portacontainer Tripla-E


    Sembra non esserci fine al crollo verticale che da mesi sta vivendo il trasporto marittimo. Dopo mesi di trend ribassista dei noli, le compagnie di navigazione sono ora costrette a rispolverare la vecchia usanza del disarmo delle navi e questo provvedimento andrà sorprendentemente a colpire anche le grandi navi di ultima generazione.
    Lo segnala la società di ricerca Alphaliner, che nell'ultima analisi di mercato sottolinea come attualmente sono in disarmo 263 navi portacontainer, pari a una capacità di stiva di 934mila teu e rappresentanti il 4,7% della flotta complessiva mondiale. Nella lista figurano 23 navi di portata superiore a 7500 teu e, in particolare, spicca una portacontainer classe tripla-E di Maersk Line da 18mila teu. Per la prima volta Maersk, ma si presume che anche altre compagnie ne seguiranno l'esempio, ha deciso di mettere fuori servizio (per il momento per sei settimane) una delle sue navi di ultima generazione, costate ciascuna 185 milioni di dollari.
    Per il vettore danese questa mossa rappresenta l'ultima spiaggia per cercare di riequilibrare la sproporzione fra domanda e offerta di stiva in particolare sulla rotta Asia-Europa (dove Maersk opera attraverso l'alleanza 2M con Msc), un trade che pesa per il 40% sui bilanci della società e dove i noli per il trasporto dei container stanno sprofondando.
    Il China Containerised Freight Index alla fine di ottobre 2015 ha toccato il minimo storico da quando l'indice viene pubblicato (dal 1998) scendendo a 752 punti, superando il precedente record negativo di 763 punti fatto segnare nel giugno del 2009 nel pieno della crisi finanziaria. Il nolo medio delle navi di Maersk Line è sceso del 19% fra il secondo e il terzo trimestre di quest'anno crollando a 1082 dollari per teu imbarcato (-4% rispetto al secondo trimestre di quest'anno).
    Non a caso, nei giorni scorsi diversi global carrier - tra cui anche Oocl e Hapag Lloyd - hanno preannunciato ricavi medi in calo per la seconda metà dell'anno e il Gruppo Maersk ha dovuto lanciare un profit warning sugli utili 2015, rivisti al ribasso dai 4 miliardi precedentemente annunciati a 3,4 miliardi per le performance negative del business container. Il liner danese sottolinea un deterioramento delle condizioni di mercato "soprattutto nella seconda parte di ottobre" e non prevede "una significativa ripresa entro il 2015".
    Dato questo contesto di mercato, le compagnie di navigazione sono costrette non solo a restituire alla scadenza ai rispettivi proprietari le navi prese a noleggio ma anche a sacrificare le proprie navi più grandi e più costose. Alphaliner sottolinea ancora che nel settore delle navi portacontainer classe post-panamax "la domanda di naviglio è praticamente evaporata" e attualmente sono ferme sette navi di portata compresa fra 7900 e 8800 teu più altre 35 di portata fra 5300 e 7500 teu, in cerca di un noleggiatore.

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • La ‘Ndrangheta infiltrata nell’autotrasporto bergamasco

    La ‘Ndrangheta infiltrata nell’autotrasporto bergamasco

    I Carabinieri di Bergamo hanno arrestato tredici persone legate a un clan della ‘Ndrangheta, nell’ambito di un’inchiesta su estorsioni nell’autotrasporto per attuare una serie di bancarotte fraudolente e riciclaggio di denaro. L'organizzazione ha anche incendiato dei camion.

Mare

  • K44 podcast: fenomenologia delle portacontainer

    K44 podcast: fenomenologia delle portacontainer

    In questo episodio del podcast K44 La voce del trasporto Sergio Bologna affronta il fenomeno delle portacontainer nei diversi aspetti finanziari e operativi, evidenziando i problemi che sono riemersi dopo l’incidente della Ever Given.

TECNICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

TECNICA

K44 videocast: Daf FAD 8×4 col vestito pronto per l’edilizia

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Entro quattro anni treni a idrogeno anche per le merci

LOGISTICA

Sanilog estende la copertura sanitaria sulla Covid

LOGISTICA

Assologistica accoglie candidature per Logistico dell’Anno 2021

LOGISTICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

LOGISTICA

Corso universitario di alta formazione per logistica
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Settantuno indagati per il crollo del ponte Morandi

CAMIONSFERA

Il Governo sblocca trentatré infrastrutture per il trasporto

CAMIONSFERA

Chiarimenti su certificato per l’autotrasporto di merci pericolose

CAMIONSFERA

In Valsusa si apre lo scontro sul nuovo autoporto

CAMIONSFERA

Passo avanti in Svizzera del trasporto merce sotterraneo

CAMIONSFERA

Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

CAMIONSFERA

Cnh sospende le trattative per la vendita d’Iveco a Faw

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa
previous arrow
next arrow
Slider