Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Bolloré Logistics vuole espandersi in Italia

    Bolloré Logistics vuole espandersi in Italia

    Bolloré Logistics Italy ha completato la ristrutturazione della sede di Milano, ampliata per aggiungere una superficie di 1.500 metri quadrati di uffici e 4.000 di magazzini. In Italia vuole crescere in nuovi settori e aprire un impianto a Verona.

Podcast K44

Cronaca

  • Webfleet celebra il suo 25° anniversario nella gestione del parco veicoli

    Webfleet celebra il suo 25° anniversario nella gestione del parco veicoli

    Webfleet, la soluzione telematica di Bridgestone per la gestione del parco veicoli, festeggia quest'anno il suo 25° anniversario. Per celebrare questo traguardo, l'azienda ha degli eventi presso il suo quartier generale di Amsterdam, evidenziando l'evoluzione e l'innovazione costante che l'hanno resa un leader globale nel settore.

Normativa

Autotrasporto

  • Il consorzio Soa di Alberobello in liquidazione giudiziale

    Il consorzio Soa di Alberobello in liquidazione giudiziale

    Il Tribunale di Bari ha stabilito la liquidazione giudiziale per la società consortile Soa di Alberobello, che gestisce una grande piattaforma logistica per la Gdo. Avrebbe ribaltato i costi sulle cooperative associate, che hanno già chiuso.

    In estate peggiorerà il trasporto marittimo di container

    Sarà un’estate caotica, quella del 2022, per il trasporto marittimo di container. O almeno, è quello che prevede una ricerca svolta dalla società tedesca Container xChange, intitolata "xChange Industry Pulse Survey" e svolta tra gli operatori del settore (spedizionieri, caricatori e imprese di commercio). Il 51% degli intervistati prevede una situazione peggiore rispetto allo stesso periodo del 2021, in termini di ritardi o intasamenti. Solo il 26% ritiene che quest’anno sarà migliore, mentre il 22% prevede che la situazione sarà identica. Nonostante questa visione pessimistica, il 62,1% dichiara di affidarsi ancora al mercato spot (che è quello con tariffe più alte e maggiori rischi di ritardi nell’imbarco) o comunque di non avere attuato azioni che garantiscano l’arrivo delle spedizioni ai clienti.

    Sulle cause di questo “caos”, il 58% degli intervistati le addebita ai confinamenti attuati in Cina per la Covid-19, che rendono difficile produrre e spedire le quantità di prodotto pianificate e aumentando così gli arretrati nel carico delle stive delle portacontainer dirette in Europa e negli Stati Uniti. "Ci risulta difficile prevedere dove spedire i nostri container e se riusciremo a trarne profitto, dato che le compagnie di navigazione chiedono tariffe più elevate per i container Soc", ha affermato Amanda Mallia, responsabile vendite e acquisti di Oceanbox Containers.

    Resta anche il problema del reperimento di container vuoti, sempre a causa dei confinamenti cinesi, cui si aggiunge la riduzione della loro richiesta nell’alta stagione estiva, a causa dello spostamento della spesa sui servizi per le vacanze piuttosto che sui prodotti di consumo. Gli operatori dichiarano quindi di essere restii a trasferire i container vuoti in Cina.

    La ricerca approfondisce anche il cambiamento di strategia portato dalla pandemia. Per quanto riguarda il trasporto marittimo, il 56% degli intervistati ha ampliato la platea di fornitori, il 38% ha stipulato contratti a lungo termine e il 25% ha attuato una strategia con più gare. Un’ampia percentuale della platea (37,5%) ha anticipato le spedizioni nel 2022 per assicurare che i suoi clienti abbiano scorte sufficienti. C’è poi chi ha usato rotte alternative (25%) o ha stipulato accordi di slot a lungo termine con i vettori (18,8%).

    Comunque, le previsioni anche a breve termine restano difficili: "Prevedere esattamente cosa accadrà nell'alta stagione di quest'anno è più difficile del solito, perché ci sono così tanti segnali contraddittori e intangibili", spiega Christian Roeloffs, co-fondatore e Ceo di Container xChange. "In termini di offerta di merci, abbiamo visto che i confinamenti causati dalla Covid-19 in Cina hanno influito sulla disponibilità di merci da esportare verso i mercati chiave in Europa e Nord America. Ci si chiede se la Cina intenda sacrificare la sua politica di zero Covid-19 per rimettere in moto il commercio e l'economia".

    Se ciò avverrà, prosegue Roeloffs, “è probabile che assisteremo a un'impennata sostanziale delle esportazioni arretrate. Se le regole di confinamento saranno presto allentate e i camionisti potranno tornare a lavorare, questi arretrati arriveranno in concomitanza con gli ordini della stagione di punta, il che potrebbe causare un blocco della catena di approvvigionamento nei porti europei e statunitensi, dove la congestione è già molto diffusa". Però è difficile che il Governo cinese comprometta la sua rigida politica sanitaria per favorire il commercio, egli precisa.
    Sul versante della domanda, Container xChange ritiene che molteplici fattori – tra cui le previsioni sul Pil, l’inflazione e la fiducia dei consumatori – suggeriscono che stiamo entrando in una fase di deflazione. “Ciò potrebbe contribuire a compensare un'improvvisa ondata di merci provenienti dalla Cina, soprattutto se ci sono segnali che indicano che i consumatori stanno spendendo di più per i servizi anziché per i prodotti”, spiega la società.

    Ma la situazione cinese non è l’unico fattore che condiziona il prossimo futuro del trasporto marittimo dei container. Gli intervistati aggiungono altri punti critici: la disponibilità di container, i depositi pieni, l'inflazione, la crisi tra Russia e Ucraina e l'aumento dei prezzi.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • FedEx ridurrà i colletti bianchi in Europa

    FedEx ridurrà i colletti bianchi in Europa

    FedEx ha annunciato a metà giugno 2024 che intende ridurre gli addetti in Europa di 1.700-2.000 unità, nelle funzioni legate al back-office e al commerciale. Lo scopo è “adattarsi alle mutevoli dinamiche del mercato”.

Ferrovia

Schmitz Cargobull EcoDuo svela un doppio semirimorchio da 31,5 metri

TECNICA

Schmitz Cargobull EcoDuo svela un doppio semirimorchio da 31,5 metri
Schmitz Cargobull anticipa le novità dello IAA 2024

TECNICA

Schmitz Cargobull anticipa le novità dello IAA 2024
Bpw inserisce l’intelligenza artificiale negli assali dei rimorchi

TECNICA

Bpw inserisce l’intelligenza artificiale negli assali dei rimorchi
Nuovi autocarri Astra per lavori pesanti in cava

TECNICA

Nuovi autocarri Astra per lavori pesanti in cava
K44 video | nuova gamma pesante Iveco sotto la lente

TECNICA

K44 video | nuova gamma pesante Iveco sotto la lente
previous arrow
next arrow
Parte il bando per l’innovazione nella logistica in Liguria

LOGISTICA

Parte il bando per l’innovazione nella logistica in Liguria
Il SiCobas indice sciopero nazionale logistica a giugno

LOGISTICA

Il SiCobas indice sciopero nazionale logistica a giugno
L’autonomia differenziata potrebbe nuocere alla logistica

LOGISTICA

L’autonomia differenziata potrebbe nuocere alla logistica
Alleanza tra Daimler Truck e Kawasaki sull’idrogeno per i camion

LOGISTICA

Alleanza tra Daimler Truck e Kawasaki sull’idrogeno per i camion
K44 video | viaggio in Norvegia con Scania elettrico

LOGISTICA

K44 video | viaggio in Norvegia con Scania elettrico
previous arrow
next arrow
Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti

ENERGIE

Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti
Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante

ENERGIE

Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio

ENERGIE

La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio
Finanza sequestra deposito di gasolio in azienda logistica

ENERGIE

Finanza sequestra deposito di gasolio in azienda logistica
previous arrow
next arrow
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
previous arrow
next arrow