Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Austria eliminerà benefici fiscali sul gasolio

    Austria eliminerà benefici fiscali sul gasolio

    La ministra dei Trasporti e dell’Ambiente austriaca Leonore Gewessler ha annunciato che entro la prima metà del 2022 eliminerà i benefici fiscali sul gasolio, aumentandone quindi l’accisa. Protestano gli autotrasportatori.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

    Genova trattiene i colossi del trasporto container


    Dopo il crollo del del viadotto Polcevera dell'autostrada A10, le compagnie di navigazione che regolarmente scalano il porto di Genova, almeno per ora, non intendono di dirottare le proprie linee su altri scali limitrofi (La Spezia e Livorno sono i concorrenti più vicini). TrasportoEuropa ha chiesto ai principali vettori marittimi come stanno gestendo questa fase di emergenza: alcuni hanno risposto che per ora rimangono inalterati tutti i collegamenti previsti con il capoluogo ligure, anche se qualche riorganizzazione appare ancora possibile.
    Dal quartier generale di Maersk Italia fanno sapere che "non sono state apportate modifiche all'operatività delle nostre linee. Abbiamo subito alcuni rallentamenti come tutti, ma non pensiamo di modificare il nostro network. In conseguenza di ciò stiamo operando le richieste che riceviamo dai clienti come al solito". Stesso concetto è espresso anche dall'agenzia Msc Le Navi (agente di Msc, l'altro partner dell'alleanza 2M), il cui amministratore delegato Franco Zuccarino afferma: "Da anni Msc sta rafforzando la sua presenza su Genova. Continuerà a farlo. Speriamo che Genova sappia offrire il meglio della professionalità e della volontà di superare le catastrofi".
    Nessuna modifica delle toccate previste sul porto di Genova anche da parte della Ocean Alliance, di cui fanno parte Cosco, Evergreen, Cma Cgm e Oocl. Marco Donati, vertice di Cosco Shipping Lines Italy, confessa che "oggi esiste molta paura da parte degli armatori per le problematiche logistiche dovute al crollo del ponte", poi però aggiunge: "Da parte nostra abbiamo instaurato un'informativa giornaliera diramata non solo alle sedi regionali della Cosco ma anche alla sede centrale a Shanghai e soprattutto a tutti gli agenti mondiali dove diamo informazioni praticamente in tempo reale sull'evolversi della situazione". Anche grazie a questo servizio di aggiornamento sulle eventuali criticità in atto, Cosco è riuscita a respingere la proposta di qualche partner (soprattutto Cma Cgm) di cancellare alcuni scali di Genova a favore di La Spezia.
    Da Contship Italia, socio di maggioranza del terminal container spezzino, sullo spostamento o meno di container dal capoluogo ligure fanno sapere che "è troppo presto per vedere effetti sui volumi oversea in importazione visto che i transit time sono di oltre tre settimane dall'Asia. Per l'export potrebbero esserci dei volumi che per precauzione decideranno un imbarco da La Spezia sopratutto per quelle linee che scalano sia La Spezia che Genova nella loro rotazione settimanale. Anche qui però trattandosi di agosto è ancora presto per verificare tendenze significative".
    Anche The Alliance (di cui fanno parte Hapag Lloyd, Yang Ming e Ocean Network Express) finora non ha apportato modifiche alle rotazioni delle proprie linee. Il fatto che molte compagnie continuino a scalare regolarmente il capoluogo ligure non mette però al riparo da una possibile deviazione di traffici (inizialmente soprattutto in export) verso il vicino porto spezzino qualora i caricatori o i ricevitori le chiedessero esplicitamente.
    Tornando alla situazione dello scalo genovese, Marco Donati spiega più nel dettaglio che "le direttrici nord-sud continuano a funzionare molto bene", mentre ci sono al momento due sistemi portuali nettamente separati: "Il terminal Vte e i depositi dei container vuoti intorno all'aeroporto sono un sistema mentre il porto vecchio (con tutti i suoi terminal) e il deposito vuoti di Sampierdarena sono un secondo sistema. Dobbiamo quindi fare in modo che si scarichi e ricarichi nello stesso sistema e cercare di eliminare al massimo ogni trasferimento dei camion in senso est-ovest. In questa maniera dovremmo solamente gestire lo spostamento della merce che va dal bacino vecchio al Vte e viceversa".
    Un contributo determinante per la fluida circolazione dei camion fra il porto di Prà e quello di Sampierdarena arriverà dalla nuova strada interna allo stabilimento Ilva che sarà riservata ai mezzi pesanti e dovrebbe essere pronta entro fine settembre. Il numero uno di Cosco in Italia tiene però a sottolineare che "la cosa più importante è cercare di fare ripartire al più presto la ferrovia dal porto vecchio".

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

  • Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Amazon necessita di sempre maggiore capacità di trasporto, che viene alimentata grazie ad un programma dedicato, chiamato Amazon Relay. Ecco come funziona e come le imprese di autotrasporto vi possono aderire.
Germania approva test dell’Actros a idrogeno su strade pubbliche

TECNICA

Germania approva test dell’Actros a idrogeno su strade pubbliche
Arriva il nuovo Citan, che sarà anche elettrico

TECNICA

Arriva il nuovo Citan, che sarà anche elettrico
Contributi per camion a rischio per carenza di componenti

TECNICA

Contributi per camion a rischio per carenza di componenti
K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros

TECNICA

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

TECNICA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
previous arrow
next arrow
Germania approva test dell’Actros a idrogeno su strade pubbliche

LOGISTICA

Germania approva test dell’Actros a idrogeno su strade pubbliche
Gruber Logistics investe sul porto di Trieste

LOGISTICA

Gruber Logistics investe sul porto di Trieste
Camionista indagato per incidente mortale a Bologna

LOGISTICA

Camionista indagato per incidente mortale a Bologna
Bomi cresce in Brasile acquisendo Linex

LOGISTICA

Bomi cresce in Brasile acquisendo Linex
Lgd denuncia l’assedio da parte del SiCobas

LOGISTICA

Lgd denuncia l’assedio da parte del SiCobas
previous arrow
next arrow
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB

BREXIT

Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB
I militari guidano le autocisterne britanniche

BREXIT

I militari guidano le autocisterne britanniche
previous arrow
next arrow
Rfi scommette 23 miliardi sulla Salerno-Reggio Calabria

CAMIONSFERA

Rfi scommette 23 miliardi sulla Salerno-Reggio Calabria
Contributi per camion a rischio per carenza di componenti

CAMIONSFERA

Contributi per camion a rischio per carenza di componenti
Prima sentenza italiana sul cartello dei camion

CAMIONSFERA

Prima sentenza italiana sul cartello dei camion
Austria imporrà il Green Pass ma non a tutti i camionisti

CAMIONSFERA

Austria imporrà il Green Pass ma non a tutti i camionisti
I dipendenti della Fas commemorano Nicola D’Arcangelo

CAMIONSFERA

I dipendenti della Fas commemorano Nicola D’Arcangelo
Il camionista è tra i lavori meno pagati in Germania

CAMIONSFERA

Il camionista è tra i lavori meno pagati in Germania
Primo aumento per il contratto nazionale Trasporto, Logistica e Spedizione

CAMIONSFERA

Primo aumento per il contratto nazionale Trasporto, Logistica e Spedizione
Aggiornati i chiarimenti sul Green Pass nel trasporto

CAMIONSFERA

Aggiornati i chiarimenti sul Green Pass nel trasporto
Autostrada viaggiante respinta dal Green Pass

CAMIONSFERA

Autostrada viaggiante respinta dal Green Pass
Cresce la richiesta di riforma della Cqc in Europa

CAMIONSFERA

Cresce la richiesta di riforma della Cqc in Europa
L’ultimo miglio ferroviario è il grande assente nel Pnrr

CAMIONSFERA

L’ultimo miglio ferroviario è il grande assente nel Pnrr
Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova

CAMIONSFERA

Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova
Autotrasporto unito contro esenzione Green Pass agli stranieri

CAMIONSFERA

Autotrasporto unito contro esenzione Green Pass agli stranieri
Autostrade Italia risarcisce 1,5 miliardi a Genova

CAMIONSFERA

Autostrade Italia risarcisce 1,5 miliardi a Genova
Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni

CAMIONSFERA

Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni
previous arrow
next arrow