Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

    K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

    Nel 2022 i ciberattacchi medi mensili alle infrastrutture e alle imprese di trasporto sono aumentati del 25% rispetto all’anno precedente, secondo le rilevazioni dell’Agenzia europea Enisa per la cibersicurezza. Una tendenza in aumento di cui parla questo episodio del videocast K44 “Quattro minuti”.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Autotrasporto

  • Per Spediporto il sovrapprezzo container penalizza Genova

    Per Spediporto il sovrapprezzo container penalizza Genova

    Il direttore dell’associazione degli spedizionieri genovesi Spediporto dichiara che il sovrapprezzo chiesto dagli autotrasportatori per il trasporto dei container da e per lo scalo ligure può allontanare la merce da Genova e chiede di programmare gli arrivi dei veicoli industriali nel bacino portuale.

    Fedespedi chiede riduzione dei privilegi per le compagnie marittime

    I noli del trasporto marittimo dei container continuano a crescere, ma questo fenomeno beneficia solamente le compagnie marittime, mentre penalizza il resto della filiera, ossia spedizionieri e trasportatori. Non solo gli armatori stanno macinando profitti record, ma beneficiano di provvedimenti come l'esenzione dalla normativa comunitaria antitrust e, più recentemente, dalla Global Minimum Tax, ossia l’imposta minima del 15% che sarà imposta globalmente alle multinazionali. Un’esenzione, quest’ultima, che sta facendo insorgere gli spedizionieri, che invece ne saranno soggetti. La presidente di Fedespedi, Silvia Moretto, ha quindi chiesto che anche le compagnie marittime siano sottoposte a questa imposizione, o almeno che l’esenzione valga solo per la tratta marittima, escludendo le attività terrestri degli armatori.

    “In questi giorni è stato raggiunto un primo accordo a livello Ocse sulla Global Minimum Tax, che dovrebbe regolamentare il mondo delle grandi multinazionali” afferma Moretto. “Ebbene, l’unico settore che sembra essere esentato dalla nuova tassazione al 15% è quello armatoriale. L’Itf ha calcolato che attualmente la tassazione media per gli armatori sia al 7%: auspichiamo si possa porre rimedio a questa situazione di chiara distorsione del mercato quantomeno limitando il vantaggio alle sole attività svolte a mare, escludendo quelle a terra, gestite anche dagli attori della supply chain che non godono di alcuna esenzione. In autunno, inoltre, è prevista una ulteriore consultazione promossa dalla Commissione Europea su una revisione del Cber. Speriamo che questa volta la voce di tutti gli attori della supply chain marittima venga ascoltata”.

    La presidente di Fedespedi torna anche sulla Consortia Block Exemption Regulation, parlando dell’aumento dei noli container: “Il Covid-19 ci ha lasciato una lezione da imparare: quando il mercato è controllato da pochi operatori vi sono grandi rischi. I carrier marittimi concentrati in tre grandi alleanze hanno saputo controllare intelligentemente la capacità di stiva disponibile per contenere i costi. Lo hanno potuto fare perché esiste il Consortia Block Exemption Regulation UE che consente alle shipping line di scambiarsi dati commercialmente sensibili al fine di condividere la capacità di carico sulle navi e coordinare la programmazione delle rotte. Si tratta di una deroga alle normative antitrust europee cui sono soggette, invece, tutte le imprese operanti lungo la supply chain marittima. Questa condizione ha portato oggi a noli quintuplicati rispetto al periodo pre Covid sulle principali rotte commerciali (Europa-Far East e Transpacifica), a congestione dei porti, penuria di container, affidabilità che è arrivata a toccare il picco negativo del 35%, il tutto con inevitabili ricadute sui prezzi al consumo”.

    Per quanto riguarda l'Italia, Silvia Moretto tocca la questione dell’Ex Works, ossia l’acquisto dei beni presso i siti del produttore, che nel nostro Paese è attuato nel 73% dei casi di vendita: “In questo momento si parla molto di nearshoring e accorciamento delle filiere per ridurre i rischi di rotture di stock e difficoltà di approvvigionamento. Strategie di questo tipo funzionano quando le aziende decidono di presidiare la loro logistica, piuttosto che delegarla a soggetti terzi. In Germania solo il 30% delle imprese vende in Ex Works: per questo da anni il Paese è primo nel ranking Lpi della Banca Mondiale, per questo la logistica tedesca si è organizzata e sviluppata in maniera efficiente e risponde efficacemente ai bisogni delle imprese”. Moretto conclude affermando che “occorre anche ragionare su come incentivare le imprese italiane ad abbandonare il franco fabbrica e riprendere il controllo della loro supply chain. Sarà un percorso importante e obbligato, dati i nuovi trend: l’e-commerce, che cresce ormai costantemente a tassi double digit ed è letteralmente esploso con la pandemia, è incompatibile con l’approccio Ex Works”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • La crisi del Mar Rosso continua a spingere il cargo aereo

    La crisi del Mar Rosso continua a spingere il cargo aereo

    Le rilevazioni sui volumi e i noli del trasporto aereo delle merci diffuse da Xeneta a metà giugno 2024 mostrano che la crisi del Mar Rosso, la carenza di stiva container e la congestione dei porti continuato a favorire le spedizioni aeree.

Ferrovia

  • PKP Cargo in crisi punta sui semirimorchi

    PKP Cargo in crisi punta sui semirimorchi

    La compagnia ferroviaria statale polacca PKP Cargo sta attraversando una fase a dir poco delicata e per trovare una via d’uscita il suo responsabile della Strategia intende puntare sul trasporto intermodale di semirimorchi. E chiede contributi allo Stato.
Bpw inserisce l’intelligenza artificiale negli assali dei rimorchi

TECNICA

Bpw inserisce l’intelligenza artificiale negli assali dei rimorchi
Nuovi autocarri Astra per lavori pesanti in cava

TECNICA

Nuovi autocarri Astra per lavori pesanti in cava
K44 video | nuova gamma pesante Iveco sotto la lente

TECNICA

K44 video | nuova gamma pesante Iveco sotto la lente
Un carrello elettrico per le consegne urbane

TECNICA

Un carrello elettrico per le consegne urbane
Camion cinesi all’assalto della Russia

TECNICA

Camion cinesi all’assalto della Russia
previous arrow
next arrow
Dhl apre una logistica per veicoli elettrici a Milano

LOGISTICA

Dhl apre una logistica per veicoli elettrici a Milano
Galliate potrebbe sbarrare la strada a Novara Ecologistica

LOGISTICA

Galliate potrebbe sbarrare la strada a Novara Ecologistica
Il Gruppo Finsea cambia la struttura organizzativa

LOGISTICA

Il Gruppo Finsea cambia la struttura organizzativa
Logistica per ultimo km nella periferia di Milano

LOGISTICA

Logistica per ultimo km nella periferia di Milano
Il camion elettrico entra nel porto di Amburgo

LOGISTICA

Il camion elettrico entra nel porto di Amburgo
previous arrow
next arrow
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio

ENERGIE

La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio
Finanza sequestra deposito di gasolio in azienda logistica

ENERGIE

Finanza sequestra deposito di gasolio in azienda logistica
Finanza sequestra un milione e mezzo di euro per frode nei carburanti

ENERGIE

Finanza sequestra un milione e mezzo di euro per frode nei carburanti
Operazione anticontrabbando sequestra quattro articolati

ENERGIE

Operazione anticontrabbando sequestra quattro articolati
previous arrow
next arrow
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
previous arrow
next arrow