Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Alleanza GNV e Tirrenia sui traghetti per Malta


Con un breve comunicato, Grandi Navi Veloci e Tirrenia annunciano un accordo per un collegamento tra Genova e Malta, che parte il sabato sera e viene svolto dalla Severine, noleggiata da Tirrenia e commercializzata da entrambe le compagnie. La nota spiega che "l'accordo garantirà al mercato maltese massima efficienza e continuità di servizio per tutta la stagione estiva". Intanto, Tirrenia annuncia di avere trasferito temporaneamente "per ragioni esclusivamente tecniche" la sua sede da Cagliari a Milano. In una nota del 13 giugno, Onorato Armatori precisa che "In tempi molto brevi, e comunque entro fine anno non solo Tirrenia tornerà a casa ma la Sardegna diventerà la sede legale di tutto il gruppo armatoriale, non limitandosi quindi ad una sola singola compagnia".
Il Gruppo Onorato impiega in Sardegna cinquecento persone e il piano d'investimenti per i prossimi cinque anni prevede un aumento. "Questa decisione avrà riflessi positivi anche dal punto di vista fiscale e di indotto per l'economia della Sardegna, nonché per il riconoscimento dell'Isola come sede naturale della nostra compagnia; ovviamente, il trasferimento temporaneo della sola sede legale, e non dell'operativo, non comporterà alcuna conseguenza di tipo occupazionale", precisa Onorato Armatori.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Etsc chiede più sicurezza per i veicoli industriali

    Etsc chiede più sicurezza per i veicoli industriali

    Secondo un rapporto dell’European Transport Safety Council, un morto sulle strade europee su quattro è avvenuto in incidenti stradali che hanno coinvolto i camion. L’organizzazione chiede regole più stringenti per la sicurezza dei veicoli pesanti.

Logistica

Mare