Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Wtransnet raddoppia i clienti in Italia


    Una nota della società precisa che lo scorso anno la base dei clienti italiana è aumentata del sessanta percento e tra i nuovi iscritti ci sono 34 aziende che rientrano tra le prime mille. Nell'anno Wtransnet ha aumentato in modo rilevante anche le offerte, raggiungendo quota 15mila per quelle dei carichi (+241%) e 8mila per quelle dei veicoli industriali (+539%). Il 58% dei clienti italiani sono spedizionieri e imprese di logistica, il 36% autotrasportatori con almeno sette veicoli e il 16% padroncini o piccole-medie aziende con sei veicoli o meno. Ogni giorno, la piattaforma telematica ha gestito mediamente 25mila offerte di camion.
    "Per quanto riguarda l'Italia abbiamo lavorato molto per far conoscere la nostra Borsa Carichi, un servizio per fare networking in sicurezza molto diverso da quello dei competitor", spiega Jaume Esteve, Ceo di Wtransnet. "Siamo diventati partner di importanti realtà, come Anita, alla quale forniamo una piattaforma di borsa carichi privata, e siamo cresciuti del 60%. Siamo convinti che nel corso del 2016 otterremo risultati altrettanto positivi", ha dichiarato Jaume Esteve, Ceo di Wtransnet. Un importante contributo alla crescita in Italia è giunto dall'apertura della filiale di Milano, avvenuta proprio nel 2015.
    Wtransnet ha un importante programma di sviluppo per il 2016, ano in cui intende avviare la conquista dei mercati europei. Inoltre, la società annuncia il rinnovo dei prodotti Corporate, ossia quelli per le imprese che muovono elevati volumi, rispettando le norme sui controlli e semplificando i processi interni. L'innovazione, aggiunge Esteve, riguarderà "strumenti modulari che le aziende possono combinare in base alle proprie esigenze e integrare con i propri TMS ed ERP, per una gestione, sicura, precisa e profittevole, e nel contempo offrire al cliente un servizio impeccabile".
    La borsa carichi e gli altri servizi di Wtransnet sono basati su una tecnologia proprietaria. Per fornire un servizio puntuale, efficiente e al passo con le esigenze dei clienti, l'azienda ha investito oltre un milione di euro nell'evoluzione della piattaforma e nello sviluppo di nuovi servizi come Wtransnet Cargo, l'app per smartphone e tablet che si affianca a sito web e al supporto telefonico.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion
previous arrow
next arrow
Slider