Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Dhl Express sperimenta droni in Cina


Il 16 maggio 2019, Dhl Express ha annunciato la sperimentazione della consegna con droni svolta con apparecchi EHang Falcon su una rotta dedicata disegnata per un cliente della multinazionale tedesca che collega la sede di questo cliente (di cui non si precisa il nome) con la piattaforma Dhl di Liaobu, nella provincia di Guangdong. La società spiega che "utilizzando il più avanzato Unmanned Aerial Vehicle (UAV) della nuova serie Falcon di EHang, con il più alto livello di intelligenza, automazione, sicurezza e affidabilità, la nuova soluzione intelligente per la consegna dei droni supera le complesse condizioni stradali e la congestione del traffico comuni alle aree urbane. Riduce i tempi di consegna a senso unico da 40 minuti a soli otto minuti e consente di risparmiare fino all'80% di costi per consegna, con un consumo energetico e un'impronta di carbonio ridotti rispetto al trasporto su strada".
Dhl drone EHang Falcon decolloIl drone EHang Falcon è mosso da otto eliche su quattro bracci ed è stato progettato con sistemi multipli ridondanti per il backup completo e moduli di controllo di volo intelligenti e sicuri. Le sue funzioni comprendono decollo e atterraggio verticale, GPS ad alta precisione e identificazione visiva, pianificazione intelligente della traiettoria di volo, volo completamente automatizzato e connessione di rete e programmazione in tempo reale. La sua portata utile raggiunge i 5 chilogrammi. Questo drone decolla e atterra da una piattaforma dedicata connessa a un sistema di carico automatico, che prevede lo smistamento, la scansione e l'archiviazione del collo, con funzioni come il riconoscimento facciale e la scansione dell'identità.
Dhl precisa che "questa soluzione aumenterà le capacità di consegne creerà una nuova customer experience nel settore logistico che apre ulteriori opportunità di crescita sostenibile e un maggiore contributo economico. Data la crescente importanza delle operazioni commerciali B2C e della consegna in Cina, l'impiego di droni nei servizi di consegna espressa offre una soluzione innovativa per soddisfare la crescente domanda di consegne time-sensitive, in particolare per la consegna dell'ultimo miglio nelle aree urbane". Per il futuro, la società afferma che "continuerà a identificare nuove rotte che possono essere sviluppate per i clienti che necessitano di servizi personalizzati e soluzioni logistiche e lavorerà a stretto contatto con EHang per creare nel prossimo futuro una seconda generazione di droni che migliorerà ulteriormente la capacità e l'autonomia nel trasporto espresso gestito da droni".

Dhl drone EHang Falcon volo città

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Camion a due piazze causa multa all’autista

    Camion a due piazze causa multa all’autista

    La Polizia Locale di Lonato, Bedizzole e Calcinato ha fermato un autoarticolato dove viaggiava anche la fidanza dell’autista. Multa e ritiro del libretto di circolazione del camion.

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare