Array ( [0] => 14 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Treno per semirimorchi fra Torino e Foggia


Dopo il potenziamento della linea ferroviaria adriatica per permettere il transito di treni che trasportano semirimorchi con profilo P400, ossia alti fino a quattro metri, stanno aumentando i servizi intermodali offerti lungo questa direttrice, che rappresentano un'alternativa all'autostrada A14, sempre più interessata a lavori e divieti per i veicoli industriali. Oggi il Gruppo Arcese ha annunciato che da febbraio 2020 avvierà un servizio fra Torino e Foggia, con scalo a Pescara, per semirimorchi P400, che sarà operato da Mercitalia rail. Nella fase iniziale viaggeranno tre treni la settimana, con un transit time di venti ore, offrendo una capacità di 10mila semirimorchi l'anno. Questo nuovo servizio, precisa Arcese, si aggiungerà a quelli già attivi tra Novara e Pescara, tra Verona e Bari e tra Venezia e Bari.
La società trentina aggiunge che oggi il quaranta percento dei suoi trasporti a carico completo sono svolti su rotaia o sulla autostrade del mare con l'obiettivo di "espandere ulteriormente il proprio reticolo come risposta alle evoluzioni dello scenario internazionale del trasporto". Arcese conclude che il nuovo servizio "permetterà di contribuire al cambio modale in Italia dal tutto strada al ferro/mare, oltre che di collegare i servizi intermodali europei con i servizi domestici, andando così a ridurre i chilometri stradali di primo e ultimo miglio percorsi e, direttamente il numero di mezzi pesanti circolanti e le emissioni in atmosfera consentendo ad esempio un risparmio di oltre 1 milione di kg di CO2".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.