Array ( [0] => 14 )

Primo piano

  • I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    L’edizione 2020 del rapporto Italian Maritime Economy realizzato da Srm mostra come il baricentro delle rotte dei container sta lentamente spostandosi verso le nostre coste, favorendo i porti della Penisola. Che però sono frenati dai collegamenti verso l’entroterra.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Treno intermodale apre la via dalla Germania alla Lituania

    Terminal intermodale LG Cargo (Fonte: LG Cargo)

    I numeri sono poco più che simbolici, ma ciò che conta è aprire una via che s’inserisce come un tassello nelle relazioni intermodali su ferro nel cuore dell’Europa. I 22 semirimorchi caricati su un treno merci che a maggio 2020 ha percorso i circa 1500 chilometri che separano la regione metropolitana Rhein-Ruhr in Germania dalla Lituania a modo loro rappresentano una svolta su una relazione finora dominata dal trasporto stradale. Il convoglio è partito da Kaldenkirchen, località tedesca vicina al confine con i Paesi Bassi e in due giorni ha raggiunto Šeštokai nella Lituania sud-occidentale.

    La particolarità è che il treno non ha subito rotture di carico in quanto ha potuto percorrere una tratta della rete ferroviaria della repubblica baltica armata con lo scartamento standard internazionale di 1435 mm invece di quello largo, tipico delle ferrovie russe e dei loro ex paesi satelliti, di 1520 mm. Il trasporto è stato gestito da LG Cargo (ferrovie lituane), la maggiore azienda di servizi di trasporto e logistica nella regione baltica, insieme con l’operatore polacco PKP Cargo e all’impresa specializzata CargoBeamer. I semirimorchi, tra cui figuravano anche unità di Arcese, sono stati movimentati nello scalo di Šeštokai per proseguire su strada verso le destinazioni finali.

    La Lituania ripone molte aspettative nel trasporto merci ferroviario. Per questo, la tratta che dal confine con la Polonia raggiunge l’importante nodo di Kaunas è a scartamento internazionale. In prospettiva sarà questo lo standard adottato in tutte le nuove linee a vocazione europea in progetto o già in costruzione anche in quei paesi che prevedevano altre misure.

    Tra queste c’è Rail Baltica, la ferrovia ad alta capacità, inserita nei corridoi europei Ten-T, che mette in relazione le Repubbliche baltiche, partendo dalla Finlandia, con la Polonia e quindi il centro Europa. L'itinerario, escluso il braccio di mare, sarà lungo circa 870 km, a doppio binario elettrificato a scartamento normale ed equipaggiato con il sistema di segnalamento europeo interoperabile Ertms-Etcs. Consentirà per i treni merci una velocità di 120 km/h.

    Dal canto loro le ferrovie della Polonia hanno varato un piano finanziato dall’Unione Europea per adottare il segnalamento Ertms su 14mila chilometri di rete. Dalla Polonia parte il Corridoio merci europeo 11, conosciuto anche come la Via dell'Ambra che coinvolge Slovacchia, Ungheria e Slovenia, dal confine polacco-bielorusso al porto di Capodistria. Ma incrocia anche il corridoio Baltico Adriatico numero 5 che attraverso il valico di Tarvisio e la ferrovia Pontebbana raggiunge i porti e le aree logistiche orientali con antenne su Trieste, Venezia, Bologna e Ravenna.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua
previous arrow
next arrow
Slider