Array ( [0] => 14 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Lombardia approva ferrobonus di 1,8 milioni


La delibera della Regione Lombardia segue lo schema d'intesa tra la Regione e il ministero dei Trasporti per concedere ferrobonus regionali che integrano quello nazionale, stabilendo che la somma tra il contributo locale e quello statale non possa superare la cifra di 2,50 euro per treno/chilometro. La Lombardia ha stanziato 1,8 milioni di euro fino al 2020 per "riequilibrare il divario fra traffico su gomma e su ferro, incentivando gli operatori a trasferire dalla strada al treno almeno una parte delle merci trasportate", spiega l'assessore Claudia Maria Terzi. "Siamo al cospetto di un investimento finanziariamente considerevole, una misura concreta che intende in prospettiva agevolare un'inversione di rotta quanto mai necessaria. Ridurre lo squilibrio esistente fra trasporto su gomma e trasporto su ferro significa, per esempio, contribuire a diminuire l'inquinamento e aumentare la sicurezza sulle nostre strade. Migliorando nel complesso la qualità della vita dei cittadini".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Confetra vuole più risorse per i porti

    Confetra vuole più risorse per i porti

    Commentando il Decreto Rilancio, il presidente di Confetra riconosce passi in avanti sulle agevolazioni fiscali, ma chiede maggiori risorse per i porti e un processo di semplificazione.

Mare