Array ( [0] => 12 )

Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Fnm controllerà l’autostrada A7

La compagnia ferroviaria Fnm entra nella gestione autostradale ricevendo quote della Serravalle-Milano Tangenziali (che gestisce parte dell’autostrada A7 tra Milano e Serravalle e le tangenziali milanesi) sia dalla società autostradale Astm (che fa parte del Gruppo Gavio), sia dalla Regione Lombardia. Dalla prima riceverà il 13,6% del capitale pagandolo 86 milioni, dalla seconda l’82,4% per 519,2 milioni di euro. In quest’ultimo caso la transazione è ancora allo stato iniziale, ossia l’approvazione da parte della Regione, avvenuta il 28 luglio 2020. La Regione Lombardia è l’azionista di maggioranza di Fnm con il 57,574% delle azioni. Con questa operazione, Fnm acquisirà l’intero capitale di Milano-Serravalle Tangenziali.

Fnm scrive che l’acquisizione della quota di Regione Lombardia è condizionata a un impegno irrevocabile da parte della stessa Regione a ricapitalizzare Autostrada Pedemontana aumentandone il capitale sociale fino a un massimo di 350 milioni. In questo modo Autostrada Pedemontana uscirà dall’area di consolidamento di Milano Serravalle Tangenziali (che ne detiene il 78,95) del capitale). Quindi la Lombardia controllerà direttamente Autostrada Pedemontana e indirettamente (tramite Fnm) Milano Serravalle Tangenziali. Fnm commenta che con questa transazione nascerà “il primo polo infrastrutturale in Lombardia basato su una gestione integrata della mobilità ferroviaria e stradale, con conseguente ottimizzazione dei flussi, potenziamento della mobilità sostenibile e sviluppo di economie di scala nell’ambito degli investimenti in tecnologie e innovazione”.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare