Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

FS entra nella logistica della Grecia


La società ferroviaria italiana aveva offerto nella gara per la privatizzazione di Trainose indetta da HRDAF 45 milioni di euro e nel luglio del 2016 era stata dichiarata preferred investor. Oggi, i due amministratori delegati hanno firmato l'intesa per la cessione del principale operatore ferroviario greco, che fornisce servizi di trasporto per passeggeri e merci e di logistica. Il passo successivo è l'approvazione da parte dell'Antitrust comunitario prima della chiusura della transazione.
La rete ferroviaria greca non è molto estesa e la sua linea principale è quella che collega Atene con Salonicco. Trainose ha un parco rotabile di 1100 unità e fa viaggiare trecento treni al giorno con 670 dipendenti. Nel 2015, la società feroviaria ha fatturato 130 milioni di euro, con un utile di 2,7 milioni.
"L'acquisizione di Trainose rappresenta un'occasione di crescita e di sviluppo sia per FS Italiane, che continua così la propria espansione all'estero, sia per le ferrovie greche, che potranno contare sul know how e sull'esperienza FS", ha dichiarato Renato Mazzoncini, amministratore delegato del Gruppo FS Italiane. "L'operazione di oggi è in piena sintonia con quanto previsto dal Piano Industriale 2017-2026, che vede l'Europa come mercato domestico di riferimento e che mira a quadruplicare il fatturato proveniente da attività estere, arrivando a oltre quattro miliardi di euro nel 2026. L'acquisizione di Trainose segue di pochi giorni quella di NXET, la società britannica che gestisce il servizio C2C, da Londra alle coste dell'Essex. Siamo molto orgogliosi di questi successi, che aprono la strada a ulteriori traguardi".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio Tranoise
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare