Array ( [0] => 15 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

A Roma una vetrina del trasporto petrolifero

Due giorni cui sono intervengono oltre 120 marchi, nazionali ed internazionali, che presidiano l'intera filiera distributiva dei carburanti. L'edizione 2019, all'Eur di Roma, nel cuore dell'oil district tricolore, affronta le tematiche d'attualità con convegni istituzionali e workshop incentrati sulle più importanti sfide del settore, dall'anagrafe della rete distributiva dei carburanti alla transizione energetica. Il tema portante dell'edizione 2019 di Oil&nonoil è il futuro, a partire da come cambieranno le stazioni di servizio, fino ai nuovi modelli di business. Tutto ciò alla luce della transizione energetica che sta spingendo gli operatori a trasformarsi da rivenditori (reseller) di energia a venditori (retailer) di servizi differenziati.
Altro tema di importanza cruciale è quello del mercato del Gnl e il suo sviluppo avvenuto negli ultimi cinque anni, con un'analisi dettagliata dell'attuale struttura del mercato e dei nuovi ritrovati tecnologici. La sfida dell'ambiente e della sostenibilità è affrontata in un evento in cui si parlerà dello stato dell'arte della filiera del biometano, carburante fondamentale nel processo di transizione verso un'economia carbon neutral. Un altro punto sensibile del comparto della rete carburanti è anche il fenomeno dell'illegalità e dei furti di carburante.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare