Array ( [0] => 9 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

    Cresce l’opposizione ai divieti e alle limitazioni imposte dal Governo austriaco ai veicoli industriali che transitano in Austria e il fronte si allarga a tutta l’Europa. Il 1° marzo 2021, tredici associazioni e federazioni europee dell’autotrasporto hanno scritto una lettera alla presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen per chiedere un intervento urgente contro questi provvedimenti, soprattutto quelli che riguardano il Tirolo austriaco.

    Nella lettera, le sigle segnalano la contraddizione nella politica di miglioramento della qualità dell’aria che sorgono tra due misure prese contemporaneamente da Vienna in Tirolo: ridurre il transito dei veicoli industriali e aumentare i limiti di velocità delle automobili da 100 km/h a 130 km/h su alcuni tratti autostradali. Inoltre, i limiti ai camion ostacolano la libera circolazione delle merci nell’Unione e il Tirolo austriaco ha già subito due condanne da parte della Corte di Giustizia Europea per avere limitato l’autotrasporto senza fornire un’adeguata alternativa ferroviaria.

    Alcune associazioni aveva già scritto una lettera alla presidente von der Leyen all’inizio di dicembre 2020, senza ricevere alcuna risposta. Ora le ribadiscono di svolgere la sua funzione di custode dei Trattati comunitari e riattivare la libera circolazione delle merci all’interno dell’UE.

    Tra i provvedimenti contestati ci sono il divieto di transito notturno sull’autostrada dell’Inntal, esteso dal 1° gennaio 2021 anche ai veicoli industriali Euro VI, l'esclusione diurna anche ai veicoli Euro V e il divieto al transito settoriale, che riguarda alcune tipologie di merci. Inoltre il pedaggio notturno dell’autostrada A13 da Innsbruck al Brennero è stato raddoppiato.

    Il divieto di transito notturno, aggiungono le associazioni, comporta un intasamento di veicoli industriali la mattina, con lunghe code al confine tra Austria e Germania. Le associazioni sottolineano che i collegamenti notturni dell’autostrada viaggiante RoLa, che dovrebbero compensare i divieti di transito, sono spesso cancellati all’ultimo momento.

    Un altro ostacolo è lo sdoganamento in blocco attuato dal Tirolo a Kufstein. “Ciò significa che in alcuni giorni dalle cinque del mattino possono entrare in Austria solo pochi camion ogni ora”, portando intasamenti sulle autostrade tedesche A93 a A8, con code che il 7 e il 14 gennaio 2021 hanno raggiunto gli 80 chilometri. “È inumano che gli autisti debbano aspettare in cabina fino a nove ore, senza accesso al cibo e ai servizi igienici di base”, scrivono le associazioni.

    La lettera alla presidente Ursula von der Leyen è stata firmata da Bgl, Iru, Aiso, Anita, Cesmad Boemia, Fntr, Itd, Lvh Apa, Mkfe, Nordic Logistic Association, Tnl, Untrr e Zmpd.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion
previous arrow
next arrow
Slider