Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Problemi dei viadotti costano 5 milioni al mese

Domenico De Rosa, amministratore delegato del Gruppo Smet, è intervenuto sulle recenti interruzioni nelle autostrade A6 Savona-Torino, dove una frana ha travolto il viadotto Madonna del Monte, e sulla A26 Genova-Gravellona Toce, per verifiche strutturali sui ponti Fado e Pecetti: "Il danno subito dal settore dell'autotrasporto è stimabile in un incremento dei costi pari a cinque milioni di euro al mese", spiega l'imprenditore, aggiungendo che "il settore dei trasporti e l'intero sistema economico italiano sono ad oggi pesantemente penalizzati dalla fragilità infrastrutturale del nostro Paese. Le infrastrutture sono la colonna vertebrale dell'economia e per questo motivo la loro precarietà impone scelte immediate".
La situazione è leggermente migliorata con la riapertura del traffico in un solo senso di marcia, ma la situazione resta "particolarmente delicata sull'asse Savona-Torino, definito automotive proprio per il gran numero di mezzi che la percorre abitualmente, tra i porti di Genova e Savona e la città di Torino". Un problema molto sentito dalle imprese, come la Smet, che utilizzano il trasporto combinato strada-mare nel trasporto tra il Nord Italia e la Penisola Iberica, dove la Liguria, e in particolare il porto di Savona, è la naturale piattaforma dei servizi ro-ro.
"I nostri autisti, in costante contatto con le Prefetture, riescono a raggiungere le destinazioni con molto disagio", spiega De Rosa. "La fragilità degli assi viari limita gravemente l'accesso ai porti, rende difficoltoso il raggiungimento della committenza e rischia di danneggiare gravemente il trasporto intermodale. Per questo l'intero settore dei trasporti attende risposte immediate e soluzioni concrete".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Annunciate le dimissioni improvvide del presidente della Sezione Veicoli Industriali, Franco Fenoglio, e di quello della Sezione Rimorchi dell'associazione dei costruttori di veicoli esteri Unrae.

Logistica

  • Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    L'associazione degli spedizionieri Fedespedi indica le priorità per il trasporto delle merci e la logistica da inserire nel programma di spesa che il Governo italiano dovrà presentare all'UE per ottenere le risorse del Recovery Fund. Tre temi: digitalizzazione, connettività e sostenibilità.

Mare