Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Pronti dieci camion elettrici Lion per Amazon

    Pronti dieci camion elettrici Lion per Amazon

    Entro la fine del 2020 il costruttore canadese Lion Electric consegnerà ad Amazon i primi due esemplari del suo autocarro elettrico e altri otto seguiranno nel 2021. La compagnia ferroviaria CN firma un ordine per cinquanta trattori.

Podcast K44

Normativa

Autotrasporto blocca l’A16 in Francia


Il 4 marzo i Doganieri francesi hanno iniziato lo sciopero bianco nei porti di Calais e Dunkerque, che consiste nell'applicazione rigorosa delle procedure e dei controlli e nell'astensione dagli straordinari, per chiedere al Governo maggiori risorse per affrontare l'imminente uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea che ormai pare avverrà senza accordi. Questa protesta sta causando grossi problemi agli autotrasportatori che s'imbarcano per la Gran Bretagna a causa delle lunghissime attese per entrare nei porti. Da alcuni giorni, le associazioni dell'autotrasporto chiedono un intervento del Governo, che però non sta attuando misure efficaci, quindi hanno deciso di avviare a loro volta una protesta, attuando un blocco filtrante per i veicoli pesanti sull'autostrada A16. Dalle 20:00 di lunedì 18 marzo, i camion ostacolano la circolazione su un tratto di sette chilometri dell'autostrada compreso tra la frontiera con il Belgio e il porto di Dunkerque, intervenendo cui mezzi che entrano in Francia.
In una nota, l'associazione Fntr dichiara che la manifestazione "durerà e crescerà fino a quando la situazione al porto e al tunnel sotto la Manica non tornerà normale". L'associazione spiega che il fermo di una camion per dieci ore comporta un costo di 600 euro, compromettendo i bilanci delle imprese di autotrasporto. Inoltre, denuncia la Fntr, mancano servizi sanitari decenti per gli autisti in coda, mentre l'intera viabilità delle aree interessate risulta difficile. "Abbiamo pazientato troppo. Chiediamo al Governo di assumersi le sue responsabilità e regolare la vertenza con i Doganieri", conclude il comunicato.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Il progetto ADRIPASS ha lo scopo di migliorare l’accessibilità delle reti di trasporto europee con connessioni più efficienti dai porti dell’Adriatico all’entroterra e riducendo i tempi di attese alle frontiere dei Balcani. Ne parla una conferenza online il 2 dicembre.

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare