Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Una ricerca dell’Iru mostra che nonostante la riduzione dell’autotrasporto causata dalla pandemia di Covid-19, quest’anno aumenterà ancora la carenza di autisti di veicoli industriali. I podcast e i videocast di K44 che parlano di questo problema.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Assotir entra nell’Albo dell’Autotrasporto


    Il Comitato Centrale dell'Albo degli Autotrasportatori ha un nuovo componente, che rappresenta Transfrigoruote Italia Assotir: Claudio Donati, segretario nazionale dell'associazione. Lo ha nominato il ministero dei Trasporti, affiancandogli Mauro Sarrecchia come componente supplente. Durante l'ultima nomina del Comitato Centrale, Assotir era stata esclusa perché non avrebbe avuto tutti i requisiti necessari. Perciò, l'associazione ha avviato una serie di ricorsi, terminata con l'ordinanza del 12 gennaio 2015 del Consiglio di Stato, che ha accolto le tesi di Assotir. Quindi, il ministero dei Trasporti ha proceduto alla nomina, anche se il Tar del Lazio deve ancora decidere sul merito della questione.
    "Siamo soddisfatti del riconoscimento che il ministero abbia fatto un torto alla nostra associazione", commenta Donati a TrasportoEuropa. "Ora vogliamo fornire il nostro contributo per far svolgere all'Albo le funzioni che la Legge gli affida per la crescita e la qualificazione dell'autotrasporto. Vogliamo anche offrire un contributo al dibattito tra le associazioni del settore, una necessità sempre più sentita".
    Donati precisa che "il mondo associativo mostra una certa debolezza, apparsa anche durante la discussione sui provvedimenti presi dalla Legge di Stabilità approvata lo scorso dicembre. È stata attuata una mezza riforma, a nostro avviso negativa, attraverso un emendamento alla Stabilità e ciò dice molto sul peso che ha la categoria sul piano politico. Occorre uno sforzo progettuale nuovo, abbandonando le ricette del passato".
    Assotir aderisce anche a Unatras, l'unione tra alcune associazioni dell'autotrasporto che negli ultimi mesi appare in crisi per forti divergenze interne e per la nascita di nuove alleanze, come quella sancita dal Patto di Fiuggi del 2014. Chiediamo a Donati come vede tale evoluzione: "Un certo movimento non sorprende, vista la difficoltà a rappresentare le richieste della categoria. È un problema che non riguarda solo l'autotrasporto, ma tutte le organizzazioni di rappresentanza. Ma questo movimento va letto anche in chiave positiva, perché rappresenta i tentativi per fornire delle risposte. Se guardiamo l'esperienza di Unatras nel 2014, è stata negativa perché in nome di un'unità formale non si è riusciti a presidiare i punti qualificanti per mancanza di condivisione degli obiettivi anche importanti, come la difesa dei costi minimi".
    Donati auspica la nascita di un soggetto unitario che rappresenti gran parte dell'autotrasporto e per questo motivo Assotir si è associata a Conftrasporto: "Se ciò non avverrà, qualsiasi proposta o iniziativa è destinata all'insuccesso. Unatras ha un futuro solo se si avvia un chiarimento tra i suoi componenti. Bisogna verificare se le associazioni condividono i punti che costituiscono la strategia dei prossimi anni".
    E quali sono questi punti strategici? "Bisogna innanzitutto riscrivere le regole dell'autotrasporto, per comprendere quale sia il futuro imprenditoriale di questo settore, cosa che non può essere data per scontata, visti i fenomeni in atto che stanno rendendo sempre meno remunerativo l'autotrasporto. Su questo argomento, si è costituito un Tavolo di lavoro in Conftrasporto. Noi guardiamo, per esempio, al modello francese, una realtà diversa ma non lontana da quella italiana e con un tessuto imprenditoriale importante".
    Restano ovviamente le emergenze del settore, come costi e tempi di pagamento: "Le soluzioni proposte dalla Legge di Stabilità sono inadeguate. L'emendamento Lupi è inutile. Dobbiamo quindi metterci intorno a un tavolo per trovare nuove proposte, che prima devono essere condivise dagli autotrasportatori e poi portate alle istituzioni".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Il gruppo armatoriale napoletano Grimaldi potenzia la sua presenza in Spagna tramite l’acquisto dalla Naviera Armas Trasmediterránea di cinque traghetti e due terminal portuali a Barcellona e Valencia.

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico

LOGISTICA

Allarme anche per la carenza di materie plastiche

LOGISTICA

Amazon aprirà tre logistiche in Veneto
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider