Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

    K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

    La Commissione Europea sta preparando le nuove regole sulle emissioni inquinanti dei motori diesel per veicoli industriali Euro VII. Ma ha ancora senso imporre enormi investimenti sul gasolio mentre potrebbe essere gradualmente sostituito da altre tecnologie? Ed è possibile abbattere ulteriormente le emissioni di questo motore? Ne parliamo in questo …

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Arresti in Toscana sulle autorizzazioni sui trasporti eccezionali

    La mattina del 3 maggio 2021 la procura di Massa Carrara ha tirato le fila di un’inchiesta sulla corruzione nel rilascio di autorizzazioni per l’autotrasporto eccezionale e la Guardia di Finanza ha eseguito dodici arresti per corruzione, falso e truffa ai danni dello Stato. Nel corso della giornata sono i corso perquisizioni in abitazioni e sedi di aziende per trovare ulteriore materiale di prova. In carcere sono finiti tre funzionari della Provincia di Massa Carrara, mentre agli arresti domiciliari sono confinati otto titolari d’imprese di autotrasporto e un titolare di un’azienda che fornisce servizi di scorta tecnica. L’inchiesta è coordinata dal pubblico ministero Alessia Iacopini ed è durata oltre un anno.

    Secondo gli inquirenti, i tre funzionari della Provincia avrebbero istituito una sorta di tariffario per rilasciare le autorizzazioni all’autotrasporto eccezionale senza che le imprese richiedenti avessero i requisiti previsti dalla Legge e senza far pagare i contributi allo Stato o per fornire loro una priorità. Le bustarelle corrispondevano alla metà del contributo, fornendo così alle imprese di autotrasporto indagate un notevole vantaggio concorrenziale rispetto a quelle regolari. L’esenzione illegale avveniva sia per l’usura delle strade, sia per il rilascio o il rinnovo delle autorizzazioni.

    Le imprese che corrompevano i funzionari ottenevano anche le autorizzazioni in brevissimo tempo e senza controlli, con la possibilità di decidere data e ora del trasporto. Bastava una telefonata ai funzionari provinciali, seguita dal pagamento di una “pagnotta” (così’ chiamavano il denaro della corruzione), ovviamente in contanti. Lo scambio tra le autorizzazioni e la bustarella avveniva fuori dagli uffici della Provincia, come dimostra il contenuto di un’intercettazione attuata dalla Finanza: “Tu chiami l’autista della (omissis), lui ti dà una busta che te questa busta la dai ar busta, è tutto un giro di buste”. Gli indagati infatti definivano “er busta” uno dei funzionari corrotti. Una volta, uno dei funzionari si è lamentato di ricevere buoni benzina al posto di contanti.

    Per non insospettire i loro superiori, i tre funzionari della Provincia fornivano alle aziende coinvolte anche autorizzazioni regolari. Per esempio, in un caso ne hanno fornite cinque regolari su un totale di venti. Il servizio fornito dai funzionari comprendeva anche la copertura nel caso di controlli su strada. Se qualche agente voleva approfondire la verifica, essi gli fornivano false indicazioni sulla regolarità delle autorizzazioni.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

    L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

    L’Autorità del Canale di Suez ha avviato i lavori per allargare l’imbocco meridionale, dove a marzo si è intraversata la portacontainer Ever Given bloccando la circolazione per sei giorni. È il primo passo di un nuovo progetto di potenziamento.

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

CAMIONSFERA

La Germania sospende divieti camion sino a fine giugno

CAMIONSFERA

Prova generale di accordo sul rinnovo Ccnl Logistica e Trasporto

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion
previous arrow
next arrow
Slider