Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Sciopero dei camionisti francesi il 16 dicembre


Gli autisti francesi di veicoli industriali intensificano la vertenza dell'autotrasporto proclamando uno sciopero nazionale di 24 ore per lunedì dicembre 2019. Una vertenza che si somma a quella delle imprese dell'autotrasporto contro la riduzione dello sconto sulle accise del gasolio annunciata dal Governo e che potrebbe bloccare il trasporto delle merci proprio alla vigilia delle feste natalizie. L'appello allo sciopero è partito dal sindacato Ufr-Cfdt ed è stato accolto anche dalle sigle FO, Cftc e Cgc, mentre la Cgt avrebbe lo avrebbe per ora ignorato. I sindacati invitano i camionisti ad attuare presidi e blocchi sulle strade in tutta la Francia per chiedere migliori condizioni di lavoro e un aumento salariale. L'elenco delle rivendicazioni comprende sia questioni economiche, come l'aumento degli stipendi e la tredicesima, sia l'applicazione del contratto a tutte le imprese, sia la possibilità del pensionamento anticipato.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’Europa riforma l’autotrasporto internazionale

    L’Europa riforma l’autotrasporto internazionale

    La sera dell’8 luglio il Parlamento Europeo ha approvato definitivamente il Primo Pacchetto Mobilità, che cambia le regole sul riposo e il distacco degli autisti, il cabotaggio stradale, il cronotachigrafo e la costituzione di società di comodo all’estero. Un passo avanti contro il dumping sociale e la concorrenza sleale nell’autotrasporto.

Logistica

Mare