Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cargolux China volerà dal 2017 con cinque B747F


Dopo l'avvio del secondo hub di Zhengzhou, che si affianca a quello europeo di Lussemburgo, inizia il secondo atto della collaborazione con Henan Civil Aviation Development and Investment (HNCA), fondo cinese che possiede il 35% di Cargolux. Come anticipato da TrasportoEuropa nelle scorse settimane, questa fase consiste nella creazione di una nuova compagnia aerea specializzata nel trasporto cargo, che vede HNCA come socio di maggioranza relativa, con il 49%, seguito da Cargolux (35%) e due investitori cinesi, ciascuno con l'8%: Xin Gang Investment & Development e Henan Airport Group.
La nuova compagnia si chiamerà Cargolux China e avrà sede legale e operativa a Zhengzhou, capitale della regione di Henan. Secondo quanto dichiara Cargolux, le sue attività inizieranno nel 2017 su rotte inter-asiatiche e trans-pacifiche. Nei primi tre anni utilizzerà cinque B747 Freighter, che si affiancheranno ai 21 apparecchi dello stesso tipo di Cargolux e ai quattro di Cargolux Italia.
Xin Gang Investment & Development è una società privata nata del 2012 che gestisce la Zhengzhou Airport Economy Zone dello Zhengzhou International Airport, un'area di 415 chilometri quadrati che è una delle più ampie aree economiche della Cina centrale dove operano aziende industriali e commerciali. Henan Airport Group è la società pubblica che gestisce lo Zhengzhou Xinzheng International Airport, che mostra una rapida crescita dei volumi merci. Nel 2014 avrà cinque piste, una delle quali sarà dedicata esclusivamente ai voli cargo. La sua capacità annuale raggiungerà i tre milioni di tonnellate.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.