Array ( [0] => 30 )

Primo piano

  • Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo avvierà da settembre 2020 due servizi settimanali tra l’aeroporto di Londra Heathrow e quello di Milano Malpensa con capacità di cinquanta tonnellate per ogni volo.

Podcast K44

Normativa

Scania presenta il suo camion elettrico

Dopo avere inserito in listino un autotelaio medio-pesante con catena cinematica ibrida diesel-elettrica, Scania ha annunciato il 15 settembre 2020 l’ingresso nella trazione completamente elettrica con una gamma dedicata. Per ora ci sarà una prima fase operativa svolta con una platea selezionata di autotrasportatori con autotelai medio-pesanti già allestiti per la distribuzione regionale. Non cambierà solo la trazione, ma anche le modalità di vendita e assistenza: Scania annuncia infatti un “ecosistema” completo.

Ciò significa, in concreto, che una squadra dedicata collaborerà con il cliente per progettare anche l’impianto di ricarica delle batterie, fornito da produttori specializzati. Scania intende anche collaborare con imprese energetiche per fornire pure l’elettricità. Cambieranno anche le modalità di vendita, che comprenderanno una garanzia completa sull’automezzo e sulle batterie, che rappresentano una voce di costo importante nell’acquisto del camion elettrico, formule finanziarie specifiche che comprenderanno il finanziamento, l’assistenza e la manutenzione.

La prima generazione di camion elettrici Scania sarà offerta con le cabine L e P e sarà mossa da un motore elettrico da 230 kW (circa 310 CV) alimentato da pacchi batteria modulari, con capacità di 165 o 300 kWh. I clienti potranno scegliere tra cinque (165 kWh) o nove batterie (300 kWh), con autonomia fino a 250 km. La prima batteria è installata nell’attuale vano motore, mentre le altre sono poste ai lati dell’autotelaio. La carica avviene tramite impianti da 130 kW DC con connettore Combined Charging System (CCS), che permettono tempi di ricarica inferiore a 55 minuti (cinque batterie) o 100 minuti (nove batterie). Le batterie si ricaricano anche durante la marcia del veicolo attraverso l'energia di frenatura rigenerativa. Scania prevede che nei prossimi anni saranno disponibili sistemi che caricheranno i veicoli industriali in 45 minuti, ossia il tempo di una pausa dell’autista nei tempi di guida. La massa complessiva arriverà a 26 tonnellate.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Nella notte del 15 settembre è scoppiato un violento incendio all’interno dell’area portuale di Ancona ex Tubimar, in una zona dove ci sono soprattutto capannoni d’industrie. Distrutti edifici e camion parcheggiati vicino alle banchine, ma non ci sarebbero vittime.