Array ( [0] => 30 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Occhio artificiale per la guida autonoma


La Casa automobilistica francese ha annunciato una collaborazione con Chronocam, un'azienda parigina che produce sistemi di visione artificiale e che ha individuato nel settore automotive, una fetta sostanziale del suo mercato di riferimento. L'obiettivo della collaborazione tra il costruttore francese e Chronocam (finanziata da Renault) è quello di imprimere un'accelerazione nello sviluppo della visione artificiale da applicare ai sistemi di assistenza alla guida e alla conduzione del mezzo senza conducente.
L'innovativa tecnologia di Chronocam si basa su sensori di visione che si ispirano al funzionamento dell'occhio umano, muniti di un chip elettronico detto neuromorfico. Si tratta di circuiti integrati in possesso di componenti pensati per imitare l'attività di neuroni e sinapsi, quindi, un'elaborazione di dati simile al cervello dell'uomo.
Le due aziende lavoreranno insieme nello sviluppo di questa nuova tecnologia, con l'obiettivo di raggiungere efficaci vantaggi in termini di sicurezza: rilevazione più rapida delle persone e degli ostacoli, individuazione degli angoli morti, riduzione degli incidenti e protezione dei pedoni, senza dimenticare la diminuzione dei costi di implementazione che permetteranno ai dispositivi di assistenza alla guida di essere disponibili per un maggior numero di utenti in diversi settori di mercato.
"Il nostro scopo è proporre dispositivi di assistenza alla guida ancora più sicuri ed accessibili e progredire verso sistemi di guida autonoma. Vogliamo diventare una delle prime marche a proporre una tecnologia di guida oltre che senza mani, anche ad occhi chiusi" ha dichiarato Gaspar Gascon, vicepresidente e direttore dell'ingegneria del Gruppo Renault.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.