Array ( [0] => 30 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Nuova vasca ribaltabile Schmitz con isolamento termico

Schmitz Cargobulla vasca ribaltabile MKI Thermo

Il colosso tedesco Schmitz Cargobull presenta al mercato europeo del veicolo industriale, in ripresa dopo la pandemia Covid-19 e forzatamente concentrato sulle grandi opere pubbliche e di ripristino, una nuova vasca isolata su motrice. Diretta evoluzione dei modelli trainati già in produzione, la cassa ribaltabile M.KI con isolamento termico amplia il portafoglio dell’Elefante. Questo allestimento ha una capacità di 18 metri cubi ed è progettato per trasportare soprattutto asfalto per strade o piste aeroportuali, un’attività che sta vivendo un aumento della domanda.

Nel trasporto di asfalto, la vasca essere isolata e avere una copertura resistente alle alte temperature per impedire la dispersione del calore dalla parte superiore. Inoltre, prima di sollevare la cassa e iniziare lo scarico la qualità dell'asfalto deve potere essere controllata tramite una misurazione della temperatura valida e certificata. Per questo motivo Schmitz ha deciso di produrla anche nella configurazione di cassone ribaltabile, dove l’aumento di tara è di soli 195 kg. I volumi più piccoli di materiale, la maggiore versatilità e manovrabilità del camion sono utili nelle condizioni di traffico difficile, come spesso accade nei cantieri.

Questa vasca M.KI con isolamento termico completo raccoglie la vasta esperienza di Schmitz Cargobull nel campo del trasporto merci a temperatura controllata, essendo il costruttore tedesco in primo piano in Europa nella produzione di semirimorchi isotermici. Il disegno della struttura della vasca garantisce un baricentro molto basso, aumentando così la stabilità nelle fasi di inclinazione. Il tetto monta un telone scorrevole elettrico, che può essere azionato in sicurezza da terra con un’app specifica o un radiocomando. La gamma di modelli comprende vasche con vari spessori del pavimento con un'altezza della parete laterale di 1.460 mm.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.