Array ( [0] => 30 )

Primo piano

  • K44 podcast: come Autamarocchi affronta la carenza di autisti

    K44 podcast: come Autamarocchi affronta la carenza di autisti

    Dopo una tregua causata dalla Covid-19, si riparla del problema della carenza di autisti. In questo episodio del podcast K44 La voce del trasporto l’amministratore delegato di Autamarocchi, Ervino Harvej, spiega come l’azienda di autotrasporto affronta questo fenomeno.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Iveco sperimenterà il camion a idrogeno?


    FPT Industrial è la società del Gruppo CNH Industrial che progetta i motori e il 23 gennaio ha annunciato il prototipo di una catena cinematica a celle combustibili destinata ai veicoli pesanti: "La combinazione di celle elettriche e a combustibile genera un veicolo a emissioni zero, rendendo l'idrogeno l'evoluzione del gas naturale per le applicazioni a lungo raggio", spiega la società in una nota. "Grazie ai vantaggi dell'idrogeno sull'ambiente – può infatti essere il combustibile più pulito in assoluto – FPT Industrial si sta dimostrando un pioniere anche in questo campo. L'idrogeno può anche diventare di primaria importanza per lo sviluppo dell'economia circolare, perché può essere prodotto localmente attraverso risorse rinnovabili da biometano, vento o energia solare". Poiché CNH Industrial controlla anche Iveco, è lecito pensare che in futuro il costruttore di veicoli industriali potrà sperimentare questa tecnologia.
    Il sistema powertrain presentato da FPT Industrial eroga una potenza massima di 400 kW. È formato da serbatoi d'idrogeno, un modulo di celle a combustibile, un pacco batterie agli ioni di litio, un asse motorizzato E-Axle e un sistema di gestione dell'energia. La cella a combustibile fornisce energia all'E-Axle che, secondo FTP, "garantisce una performance in linea con quella del diesel". Il motore elettrico integrato nell'assale trasmette il movimento alle ruote e, grazie a un controllo smart, mantiene il consumo di energia il più basso possibile. La batteria agli ioni di litio supporta la cella a combustibile durante le operazioni più impegnative e immagazzina energia durante la fase di decelerazione del veicolo.
    Un elemento importante è il software che governa la catena cinematica, che offre una completa visibilità di ogni componente - tra cui il sistema di gestione dell'aria, il sistema di integrazione, quelli termici, il carburante e la potenza - per assicurare un'efficienza del 50% al propulsore. FTP precisa che "il sistema di gestione dell'energia fornisce il minor quantitativo di energia sufficiente per soddisfare le specifiche esigenze. A seconda delle condizioni, il software può bilanciare l'energia attraverso la batteria e la cella a combustibile, per fornire l'energia appropriata al motore elettrico. Ciò garantirà che la cella a combustibile abbia una durata di 20mila ore. Questo sistema di gestione proprietario di FPT Industrial, assieme ai serbatoi di idrogeno, può arrivare a garantire un'autonomia di circa 800 chilometri".
    FPT Industrial elenca anche i vantaggi di questa tecnologia: sostenibilità con emissioni zero per quanto riguarda rumore e particelle inquinanti, prestazioni equiparabili a quelle del diesel, peso simile a quello di una catena cinematica diesel, veicolo più leggero del 70% rispetto uno con batteria elettrica standard (considerando un camion di 44 tonnellate di peso totale a terra). Inoltre si potrà caricare sei volte più velocemente di un veicolo a batteria, perché la cella a combustibile ha un tempo di ricarica di circa venti minuti, mentre la batteria può impiegare fino a due ore.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • La Cin Tirrenia rischia il fallimento

    La Cin Tirrenia rischia il fallimento

    Il Tribunale di Milano respinge una nuova richiesta di rinvio del concordato preventivo avanzata da Cin Tirrenia e la Procura chiede la procedura di fallimento. I giudici milanesi aprono anche un’inchiesta conoscitiva per Moby su contributi ai partiti e spese per i vertici aziendali.

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico

LOGISTICA

Allarme anche per la carenza di materie plastiche
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo
previous arrow
next arrow
Slider