Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • K44 podcast | come cambieranno i pedaggi camion in UE

    K44 podcast | come cambieranno i pedaggi camion in UE

    A febbraio il Parlamento europeo ha approvato la riforma del pedaggio per veicoli industriali, conosciuta come eurovignetta. I cambiamenti richiedono tempo, ma questo episodio del podcast K44 illustra già ora come ciò avverrà.

Podcast K44

Cronaca

  • Due denunce per manomissione di cronotachigrafo

    Due denunce per manomissione di cronotachigrafo

    La Polizia Stradale di Modena ha scoperto una manomissione del cronotachigrafo su un autoarticolato fermato sull’A1. Oltre alla multa, denuncia per autista e titolare dell’azienda di autotrasporto.

Normativa

Autotrasporto

  • Waberer’s ordina 350 veicoli industriali

    Waberer’s ordina 350 veicoli industriali

    La società ungherese di autotrasporto Waberer's International torna a investire in modo massiccio nella flotta di veicoli industriali con un ordine di 350 trattori stradali Daf XF.

    Ministero Trasporti non si esprime sul Decreto Cociancich


    Il Decreto Cociancich è già in vigore o no? Oggi non esiste una risposta chiara e l'Autorità competente, ossia il ministero dei Trasporti, non si esprime a riguardo. Il presidente della Confederazione Italiana Armatori, Mario Mattioli, sostiene che: "è indubbio che, scaduti lo scorso 11 giugno i diciotto mesi dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la norma sia entrata in vigore dal punto di vista giuridico, ma, leggendo l'articolo 9 comma 2 dello stesso Decreto, è altrettanto chiaro come le sue disposizioni non possano essere effettive fino a quanto la Commissione Europea non si sarà pronunciata a riguardo". Finora da Bruxelles è arrivato un via libera solo riguardo ad alcuni articoli 6 e 7 del decreto 221/2016 (quelli relativi al regime di Tonnage Tax) mentre manca ancora un pronunciamento comunitario su altre parti del testo normativo.
    Le pensa in maniera diametralmente opposta Vincenzo Onorato, patron del Gruppo Moby, secondo cui "la Legge Cociancich è vigente dallo scorso 11 giugno" e quindi ci sarebbero degli armatori "per cui la violazione di legge sembra essere la norma, considerato che su numerose navi battenti bandiera italiana, e beneficiarie dei vantaggi del Registro internazionale marittimo, continuano a essere imbarcati e a lavorare marittimi extra-comunitari".
    In sostanza, secondo l'armatore partenopeo, pur in presenza di una legge che lo vieterebbe esplicitamente, alcuni armatori stanno continuando a godere dei benefici del Registro Internazionale e Tonnage Tax continuando ad imbarcare personale extra-comunitario anche sulle rotte d cabotaggio nazionale. A precisa richiesta di chiarimento sull'effettiva applicazione o meno di quanto previsto dal Decreto Cociancich il direttore competente del ministero dei Trasporti, Mauro Coletta, non risponde dicendo che una spiegazione ufficiale arriverà dall'ufficio stampa del dicastero romano. Stesso risultato se si cerca di ottenere chiarimenti dal Corpo delle Capitaneria di Porto. Il risultato, paradossale ma purtroppo reale, è che a distanza di quasi un mese dalla sua entrata in vigore (un punto, questo, sul quale tutti concordano), non è dato sapere se la norma in questione sia effettivamente da applicare o meno.

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

Ferrovia

  • Ferrovie in ritardo sui nodi al servizio del porto di Trieste

    Ferrovie in ritardo sui nodi al servizio del porto di Trieste

    Diversi progetti avviati da Rfi per potenziare il trasporto merci su rotaia nell’area della Venezia Giulia e del Friuli sono in ritardo e quindi vedranno slittare i tempi della loro conclusione, compresi alcuni che riguardano il porto di Trieste.
Nuovi carrelli elevatori multiruolo diesel-Gpl Yale N

TECNICA

Nuovi carrelli elevatori multiruolo diesel-Gpl Yale N
Robot di magazzino Linde per carichi pesanti

TECNICA

Robot di magazzino Linde per carichi pesanti
K44 video | Come è composta la nuova gamma Daf XD

TECNICA

K44 video | Come è composta la nuova gamma Daf XD
IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi

TECNICA

IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi
IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno
previous arrow
next arrow
La logistica nella tempesta elettrica

LOGISTICA

La logistica nella tempesta elettrica
Fusione a tre nell’autotrasporto veneto

LOGISTICA

Fusione a tre nell’autotrasporto veneto
UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili

LOGISTICA

UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili
Il Mims stanzia 500 milioni per le navi verdi

LOGISTICA

Il Mims stanzia 500 milioni per le navi verdi
Sindacati europei contestano l’apertura agli extraeuropei

LOGISTICA

Sindacati europei contestano l’apertura agli extraeuropei
previous arrow
next arrow
Inaugurato gasdotto dalla Norvegia ma il prezzo del gas cresce

ENERGIE

Inaugurato gasdotto dalla Norvegia ma il prezzo del gas cresce
Interrotto per possibile sabotaggio il gas per la Germania

ENERGIE

Interrotto per possibile sabotaggio il gas per la Germania
Frode fiscale da 14 milioni sul gasolio proveniente dai Balcani

ENERGIE

Frode fiscale da 14 milioni sul gasolio proveniente dai Balcani
Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni

ENERGIE

Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni
Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde

ENERGIE

Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde
previous arrow
next arrow
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow