Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Dosaggio camion al Brennero anche nel 2022

    Dosaggio camion al Brennero anche nel 2022

    Il Governo del Tirolo austriaco ha pubblicato il calendario dei dosaggi per i veicoli industriali sull’asse del Brennero per la prima metà del 2022. A settembre cantieri sull’autostrada A13.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    Per contrastare le frodi sul carburante e aumentare la sicurezza del trasporto, il Consorzio Transadriatico ha avviato il programma Legalità & CaloZero, che prevede speciali sigilli a fibra ottica nelle autocisterne. Lo descrive il presidente Natalino Mori in questo episodio del podcast K44.

    Il mistero della proprietà del cargo Blue Sky M


    Gli sforzi coordinati della Guardia Costiera, della Capitaneria di Porto, della Marina e dell'Aeronautica Militare hanno evitato una catastrofe nell'Adriatico, a poche ore dalla complessa evacuazione del traghetto Norman Atlantic. E il dramma del Blue Sky M è iniziato proprio a poche miglia dall'incendio del traghetto, ossia al largo dell'isola greca di Corfù. Il vecchio mercantile (è stato varato nel 1976) con bandiera moldava aveva ufficialmente come destinazione il porto croato di Rijeka. Ma a bordo non trasportava merce, bensì uomini, e tanti. Quasi mille, secondo una prima stima.
    Con questo carico, l'equipaggio non poteva arrivare normalmente in un porto. Il piano era probabilmente un altro, ossia abbandonare la nave al suo destino. Ed è quello che i pirati hanno fatto nel Canale di Otranto, inserendo il pilota automatico con destinazione le coste pugliesi ad una velocità di sei nodi. Per fortuna, un passeggero aveva un telefonino con campo e ha lanciato l'allarme, raccolto dalle Autorità greche. Così, è iniziata l'operazione di soccorso, che ha coinvolto italiani e greci.
    Quando la Blue Sky M è arrivata a circa tre miglia dalle coste di Leuca, sei uomini della Capitaneria di Porto e della Guardia Costiera si sono calati sul ponte tramite elicotteri della Marina Militare e dell'Aeronautica Militare, sbloccando i sistemi automatici e prendendo il governo della nave. Hanno evitato così un naufragio che avrebbe causato centinaia di morti. Secondo il portavoce della Guardia Costiera, Filippo Marini, le operazioni di salvataggio sono state molto difficili, a causa delle cattive condizioni meteo. Alle tre di mattina, il cargo è approdato finalmente nel porto di Gallipoli, dove stanno avvenendo le procedure d'identità dei migranti, tra cui ci sarebbero numerose donne e bambini.
    Le indagini, oltre a ricostruire gli eventi delle ultime ore, cercheranno di capire come il cargo moldavo sia giunto nelle mani dei trafficanti di uomini. Secondo le rilevazioni di marinetraffic.com, uno dei siti web che segue la rotta delle navi in modo automatico, l'ultimo approdo conosciuto del Blue Sky M è stato il porto turco di Korfez, dove la nave risulta il 14 dicembre, proveniente da Istanbul (da cui era partita il 10 dicembre). Ancor prima, secondo vasselfinder.com, era stata nel porto bulgaro di Varna (dal 16 novembre all'8 dicembre), proveniente da un altro porto turco, quello di Fatih (8 novembre).
    La storia della Blue Sky M (codice IMO 7510690) è piuttosto complessa, come riferisce il sito shipspotting.com. Varata nel 1976 nei cantieri Seefalke di Amburgo con il nome di Seefalke, lo ha mantenuto fino al 1985, quando è stata ribattezzata Jorund, per assumere poi il nome di Bushra Pride nel 2009. Nell'agosto del 2011 ha assunto l'attuale denominazione di Blue Sky M. Sempre secondo questo sito, il proprietario della nave sarebbe la società Info Market di Costanza, in Romania, che sarebbe stata fondata nel 2004 (secondo listafirme.ro).
    Ma il quotidiano rumeno Adevarul riporta le dichiarazioni di Adrian Mihalcioiu, sindacalista del Sindicatului Liber, secondo cui il titolare della società rumena avrebbe venduto la Blue Sky M due settimane fa a un cittadino siriano, di cui però non si sa il nome, che poi ha sostituito completamente l'equipaggio. Se fosse vero, ciò potrebbe essere avvenuto quando la nave era a Istanbul o a Korfez.
    Queste informazioni ricostruiscono il quadro probabile degli eventi. Fino all'inizio di dicembre, la Blue Sky M avrebbe svolto un consueto servizio merci tra Romania e Turchia (come appare dal tracciamento di shipspotting.com dal 13 agosto al 5 dicembre), poi la nave è stata venduta a un misterioso siriano, che ha deciso di utilizzarla (probabilmente a "perdere") per un unico e grande trasporto clandestino di profughi verso l'Europa.
    Questo potrebbe essere un ulteriore sviluppo della strategia che mira ad acquistare carrette di dimensioni relativamente grandi da ospitare fino a un migliaio di persone e abbandonarle lungo la traversata inserendo il pilota automatico e sperando che le Autorità attuino il salvataggio. Questa volta, ciò è avvenuto, più per fortuna che per calcolo, viste anche le pessime condizioni meteo. La prossima, potrebbe portare a una tragedia (sempre che non ne sia già avvenuta qualcuna a nostra insaputa).

     

    Michele Latorre

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto Guardia Costiera

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

  • Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Amazon necessita di sempre maggiore capacità di trasporto, che viene alimentata grazie ad un programma dedicato, chiamato Amazon Relay. Ecco come funziona e come le imprese di autotrasporto vi possono aderire.
Quando il semirimorchio produce energia

TECNICA

Quando il semirimorchio produce energia
Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans

TECNICA

Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans
Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia

TECNICA

Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia
Contenitore per trasporto aereo fino a -70°

TECNICA

Contenitore per trasporto aereo fino a -70°
Ford Trucks entra nei servizi municipali

TECNICA

Ford Trucks entra nei servizi municipali
previous arrow
next arrow
Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara

LOGISTICA

Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara
Psa acquisisce la multinazionale di logistica Bdp International

LOGISTICA

Psa acquisisce la multinazionale di logistica Bdp International
DB Schenker ordina 1470 camion elettrici a Volta Trucks

LOGISTICA

DB Schenker ordina 1470 camion elettrici a Volta Trucks
Antonella Straulino nominata segretaria generale di Clecat

LOGISTICA

Antonella Straulino nominata segretaria generale di Clecat
Vgp vuole espandersi nel Centro-Nord Italia

LOGISTICA

Vgp vuole espandersi nel Centro-Nord Italia
previous arrow
next arrow
Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion

BREXIT

Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion
Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica

BREXIT

Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia

CAMIONSFERA

Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia
Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio

CAMIONSFERA

Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio
Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero

CAMIONSFERA

Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero
La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie

CAMIONSFERA

La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie
31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta

CAMIONSFERA

31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta
Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit

CAMIONSFERA

Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit
Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti

CAMIONSFERA

Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti
Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero

CAMIONSFERA

Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero
Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE

CAMIONSFERA

Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE
Carabinieri scoprono false patenti polacche

CAMIONSFERA

Carabinieri scoprono false patenti polacche
In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari

CAMIONSFERA

In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari
UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania

CAMIONSFERA

UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania
Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto
Iveco accelera l’ingresso in Borsa

CAMIONSFERA

Iveco accelera l’ingresso in Borsa
Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia

CAMIONSFERA

Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia
previous arrow
next arrow