Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Torna ipotesi della quotazione DB Schenker


Il debito di Deutsche Bahn continua a crescere e tocca la soglia dei venti miliardi di euro e la società tedesca potrebbe ridurlo tramite la cessione di due "gioielli", ossia la società di trasporto passeggeri Arriva e quella logistica DB Schenker. È da tempo che questa ipotesi riemerge e lo ha fatto ancora all'inizio di novembre 2018 sulla base di una dichiarazione del Ceo di Deutsche Bahn, Richard Lutz, il 5 novembre, secondo cui questo progetto è tornato sul tavolo del Consiglio di amministrazione, aggiungendo che "entrambe le società sono interessanti in termini di prestazioni attuali e di prospettive di crescita". DB Schenker produce quasi un terzo del fatturato dell'intera DB Schenker, pari a 16 miliardi di euro l'anno e chiude i bilanci in attivo. Per affrontare l'indebitamento, la società ferroviaria sta anche attuando un programma di riduzione dei costi.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare