Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Prologis acquisisce Industrial Property Trust


Prologis ha formalizzato l'accordo per acquisire la società di sviluppo immobiliare statunitense Industrial Property Trust per 3,99 miliardi di dollari in contanti, cifra che comprende l'assunzione e il rimborso del debito della società acquisita. Ora la transazione deve essere approvata dai soci d'Ipt e dovrebbe concludersi entro il primo trimestre del 2020. "Si tratta di un'opportunità importante di acquisire un portafoglio di proprietà di eccellente qualità e composto da immobili in linea con la nostra strategia e presenza negli Usa", ha commentato Eugene F. Reilly, Chief investment officer di Prologis. "Saremo in grado di creare importanti sinergie sia sul fronte dei costi sia dei ricavi, sia di migliorare le relazioni con i clienti". Questa acquisizione porterà importanti asset nella California del Sud, nell'area di San Francisco, Chicago, Atlanta, Dallas, Seattle e nel New Jersey.
Nel secondo trimestre del 2019, Prologis ha un portafoglio di tre milioni e mezzo di metri quadrati divisi in 236 immobili, il 96% dei quali è nei mercati serviti dalla società. "Abbiamo chiuso un eccellente secondo trimestre e i nostri risultati riflettono un'ottima esecuzione e la qualità del nostro portafoglio globale", spiega Hamid R. Moghadam, presidente e Ceo di Prologis. "Siamo ottimamente posizionati per iniziare il secondo semestre dell'anno grazie all'accordo siglato per l'acquisizione di Ipt. L'acquisizione di questo portafoglio di alta qualità porterà valore immediato ai nostri azionisti a partire dalla data di chiusura dell'operazione". Thomas S. Olinger, Chief financial officer di Prologis ha aggiunto: "Questa transazione ci permette di fare passi in avanti nella nostra strategia volta a fare leva sulla nostra dimensione per far crescere i ricavi senza aumentare in maniera incrementale i costi fissi".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.