Primo piano

  • Contship Italia punta sull’Egitto

    Contship Italia punta sull’Egitto

    La società terminalista ed Eurogate hanno firmato un accordo con l'Autorità portuale di Damietta per realizzare un nuovo terminal container, un retroporto e una ferrovia.  

Podcast K44

Normativa

Denunciate 18 aziende per truffa sui pallet


Ancora una volta i pallet sono lo strumento per una frode. In questo caso non si tratta di vendita di pedane con false certificazioni di qualità, ma di vere e proprie finte vendite. Secondo la Guardia di Finanza di Melegnano una persona avrebbe creato diciotto società, intestandole a prestanome nullatenenti, che avevano la funzione di produrre false fatture di acquisto di pallet, che avveniva solo sulla carta, per consentirgli di ottenere illeciti crediti fiscali. L'indagine è durata tre anni e alla fine gli inquirenti hanno scoperto un giro di affari che ha permesso di evadere 19 milioni d'imposte e tre milioni d'Iva. Al termine dell'indagine, la Procura di Lodi ha denunciato tredici persone e ha sequestrato conti correnti, immobili e diciotto autoveicoli per un valore totale di tre milioni e mezzo di euro. Tra le persone denunciate c'è anche un consulente amministrativo che suggeriva strategia fiscali e amministrative per attuare la frode fiscale.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

  • Camionisti scioperano in Senegal contro il racket dei controlli

    Camionisti scioperano in Senegal contro il racket dei controlli

    Gasolio troppo caro, mancanza di aree di sosta per riposare e controlli su strada da parte della Polizia che si traducono nel pagamento di tangenti: questi sono i motivi che hanno spinto migliaia di autisti di camion senegalesi a spegnere i motori il 19 febbraio 2020.

Logistica

  • Il coronavirus si avvicina alla logistica italiana

    Il coronavirus si avvicina alla logistica italiana

    Il primo focolaio italiano del virus Covid-19 è stato rilevato nella provincia di Lodi, una delle aree più importanti per la logistica e il trasporto delle merci. Una quarantena in queste piattaforme potrebbe causare gravi disagi alla supply-chain. Serve un piano d’emergenza anche per questo settore, essenziale al rifornimento di …

Mare

  • Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    La compagnia marittima francese Cma Cgm ha ridotto le partenze di portacontainer dalla Cina a causa del coronavirus e alcune di queste coinvolgono anche i porti italiani. La compagnia francese mette in guardia anche sulle criticità legate ai container refeer nel Paese asiatico.