Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Logistica per farmaci nell’aeroporto di Bruxelles


Swissport definisce la nuova piattaforma logistica di Bruxelles "il magazzino merci a temperatura controllata più avanzato dell'azienda a livello globale", aggiungendo che "svolgerà un ruolo chiave nella nostra crescente rete globale di magazzini a temperatura controllata". L'impianto sorge accanto alla piattaforma di Swissport posta nell'area nord-occidentale dell'aeroporto belga. La struttura è formata da due aree dedicate alla movimentazione di prodotti farmaceutici: la prima è ampia 2620 metri quadrati e serve le merci che richiedono temperatura da 15° a 25° e la seconda misura mille metri quadrati e serve prodotti che richiedono temperatura da 2° a 8°. Il trasferimento delle merci dai camion avviene tramite otto banchine, anch'esse a temperatura controllata. All'interno dell'impianto le merci sono mosse da un sistema automatico che serve 432 posizioni a terra e in scaffale. Grazie alla nuova struttura, Swissport offre una catena logistica a temperatura controllata dalla consegna al magazzino fino alla stiva degli aerei.
La piattaforma è locata da Swissport per vent'anni e la società ha stanziato undici milioni di euro per gli impianti interni, soprattutto in quelli per il raffreddamento e per l'automazione. L'inaugurazione dei giorni scorsi è sola la prima fase di uno sviluppo che sarà completato nell'autunno del 2020 e coinvolgerà 21mila metri quadrati di magazzino. Al termine dei lavori, l'impianto avrà 47 baie e uffici su quattro piani. "Nel nuovo Swissport Pharma Center confluiscono due importanti risorse belghe, la nostra posizione unica in Europa e un settore farmaceutico tradizionalmente forte", ha spiegato durante l'inaugurazione Alexander De Croo, vice primo ministro e ministro delle Finanze e della Cooperazione allo Sviluppo. "Il Belgio è il secondo maggiore esportatore farmaceutico in Europa e nessun aeroporto al mondo ha un track record di qualità migliore dell'aeroporto di Bruxelles per quanto riguarda il trasporto di prodotti farmaceutici sensibili alla temperatura. Sono convinto che il nuovo Swissport Pharma Center darà ulteriore impulso a questi importanti asset belgi".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.