Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

  • Blueferries vara il traghetto ibrido Sikania II

    Blueferries vara il traghetto ibrido Sikania II

    Il 18 luglio 2024 la compagnia marittima Blueferries, controllata dal Polo Logistica di FS, ha varato ad Atene la nave ro-ro ibrida Sikania II, che sarà usata per il traghettamento nello Stretto di Messina. Entrerà in esercizio all’inizio del 2025.

Autotrasporto

    Le triangolazioni tengono vivo il commercio russo

    Dal 1° giugno 2023 la Polonia vieta l’ingresso sul proprio suolo a trattori, rimorchi e semirimorchi russi e bielorussi, mentre l’Unione Europea ha già emanato dieci pacchetti nel tentativo di bloccare o quantomeno rallentare l’economia russa. Nonostante tutto e al di là della propaganda delle fazioni in causa, Mosca sembra oggi in grado di reggere l’urto e, con l’aiuto di triangolazioni e di nuove rotte, ha creato una rete di intermediari che hanno permesso al mercato globale di adattarsi alle sanzioni ed eluderle.

    Già nell’aprile del 2022, poco dopo lo scoppio del conflitto in Ucraina, L’UE aveva vietato l’ingresso sul proprio territorio ai trattori stradali con targa russa, ma il divieto era stato eluso semplicemente agganciando il rimorchio a un trattore comunitario e subappaltando il viaggio a vettori non soggetti a sanzioni. Poche settimane fa, dopo il nuovo blocco istituito dalla Polonia, il portale russo RG ha riportato alcune dichiarazioni provenienti dalla GruzAvtoTrans (l’associazione nazionale del trasporto merci su strada facente capo al Cremlino) secondo cui il divieto sarà aggirato senza troppe difficoltà e le merci continueranno a transitare regolarmente e con tempistiche competitive.

    I trasportatori russi, infatti, potranno ancora circolare in Lituania dove prevedono, grazie alle relazioni con imprese locali, di trasbordare le merci su mezzi non soggetti a blocchi. Il trasbordo potrà anche avvenire in territorio russo e bielorusso e, sempre secondo RG, questo porterà alla nascita e allo sviluppo di nuovi centri logistici, alla creazione di nuovi posti di lavoro ed avrà quindi benefici sull’economia di Mosca.

    Lo stesso meccanismo è utilizzato per eludere le sanzioni europee sui combustibili e, come riferito dall’agenzia Reuters e confermato da diverse testate di Mosca, le petroliere russe effettuano trasferimenti di greggio in alto mare da nave a nave, in particolar modo nel mar Baltico e nel mar Egeo, per poterlo poi immettere sul mercato attraverso partner commerciali esenti da vincoli.

    E mentre il primo ministro polacco, Mateuz Morawiecki, in una conferenza stampa risalente al marzo 2023 ha dichiarato che Polonia e Arabia Saudita hanno rafforzato i reciproci scambi commerciali, soprattutto per quanto concerne gas e gasolio, i dati a disposizione di Reuters dimostrano che lo stato arabo, nel 2022, ha raddoppiato la quantità di prodotti petroliferi acquistati dalla Russia, passando 320 a 647 mila tonnellate, ovvero 48 mila barili al giorno. Nel 2023 il trend è addirittura in ascesa e nel solo mese di febbraio, i porti di Ras Tanura e Jeddah hanno ricevuto 190 mila tonnellate di carburante russo.

    Per quanto riguarda invece i beni di lusso e l’elettronica, la Russia riesce ad eludere le sanzioni avvalendosi dell’aiuto di stati ponte come Turchia, Serbia, Kazakistan o Tajikistan, e molti altri. Tracciare tutte le nuove rotte è complesso, tuttavia il caso più eloquente riguarda Armenia e Georgia, che al termine del primo anno dallo scoppio del conflitto in Ucraina hanno registrato un aumento del Pil rispettivamente del 12,6% e 10,1% e, come dichiarato dagli istituti di ricerca dei due Stati, un dato significativo riguarda l’export di veicoli (automobili, aerei e navi) verso la Russia, quadruplicato nel giro di un anno.

    Il fenomeno non è passato inosservato dai vertici dell’UE e oggi i Paesi Bassi stanno chiedendo a gran voce una stretta alle triangolazioni. Il ministro degli esteri Wopke Hoekstra auspica l’istituzione di un organismo di vigilanza sull’applicazione delle misure restrittive, evase su larga scala e oggi impossibili da controllare. La proposta avanzata punta a migliorare la condivisione delle informazioni all’interno degli stati membri dell’UE, stilando una lista dei flussi commerciali a più alto rischio di elusione e inserendo l’obbligo per gli esportatori di dichiarare uso e destinazione finali dei prodotti esportati.

    Marco Martinelli

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Ferrovia

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker

TECNICA

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker
Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion

TECNICA

Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion
La visione di Man Truck sul futuro del camion

TECNICA

La visione di Man Truck sul futuro del camion
In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali

TECNICA

In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali
ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion

TECNICA

ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion
previous arrow
next arrow
Cargolux usa un camion a idrogeno dal Lussemburgo a Francoforte

LOGISTICA

Cargolux usa un camion a idrogeno dal Lussemburgo a Francoforte
Operativo il primo dumper a idrogeno

LOGISTICA

Operativo il primo dumper a idrogeno
Incendio nei capannoni della Martinelli di Napoli

LOGISTICA

Incendio nei capannoni della Martinelli di Napoli
Prevista una forte crescita della logistica farmaceutica fino al 2030

LOGISTICA

Prevista una forte crescita della logistica farmaceutica fino al 2030
FedEx apre il primo impianto europeo per la logistica delle bioscienze

LOGISTICA

FedEx apre il primo impianto europeo per la logistica delle bioscienze
previous arrow
next arrow
Energia rinnovabile supera la fossile nel primo semestre 2024

ENERGIE

Energia rinnovabile supera la fossile nel primo semestre 2024
Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam

ENERGIE

Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam
Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti

ENERGIE

Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti
Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante

ENERGIE

Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
previous arrow
next arrow
Il blackout informatico di Microsoft colpisce anche il trasporto

SERVIZI

Il blackout informatico di Microsoft colpisce anche il trasporto
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
previous arrow
next arrow