Array ( [0] => 13 [1] => 25 )

Primo piano

  • Iru chiede riduzione dell’età per patenti superiori

    Iru chiede riduzione dell’età per patenti superiori

    Per affrontare la carenza di autisti, l’organizzazione mondiale dell’autotrasporto Iru chiede ai Governi di abbassare l’età per ottenere le patenti e le certificazioni per autista di veicoli industriali a diciotto anni.

Podcast K44

Normativa

Le prime venti aziende di logistica in Italia

La classifica dei primi mille operatori della logistica merci in Itala appena pubblicata nel 2020 da Il Giornale della Logistica si apre con un podio identico rispetto a quello dell’anno precedente: medaglia d’oro a Savino Del Bene, medaglia d’argento a Dhl e medaglia di bronzo al corriere espresso Brt. Questa edizione si basa sui dati di bilancio del 2108 comparati a quelli del 2017. Dallo scorso anno uno spedizioniere, Savino Del Bene, guida questa speciale graduatoria con un fatturato di 1,55 miliardi di euro (in crescita rispetto a 1,48 miliardi di un anno prima) e un utile di 28,9 milioni (in calo da 33 milioni). Al secondo posto si conferma un operatore logistico completo come il gruppo tedesco Dhl, il cui fatturato nel 2018 è salito in Italia a 1,53 miliardi di euro (da 1,42 miliardi) mentre il risultato netto è stato pari a 36,8 milioni (in crescita da 28,1 milioni). In terza posizione il corriere espresso Brt che può vantare un volume d’affari pari a 1,41 miliardi (da 1,37 miliardi dodici mesi prima) e un utile di 21,1 milioni (in discesa da 28,6 milioni).

A lunga distanza insegue in quarta posizione il gruppo altoatesino Fercam che a livello consolidato ha generato un fatturato pari a 814 milioni di euro (in aumento da 754 milioni) e un risultato netto pari a 9,3 milioni (dai 7,8 milioni di un anno prima). Al quinto posto è salita Arcese Trasporti con 687 milioni di fatturato (da 667 milioni) e un risultato netto positivo di 19,3 milioni (da 18,6 milioni), superando Ups Italia il cui volume d’affari è sceso da713 milioni a 684 milioni mentre l’utile è salito da 13,8 a 22,1 milioni di euro. Scambio di posizioni anche fra Dsv e Schenker Italiana: quest’ultima è salita al settimo posto con quasi 677 milioni di euro di fatturato (da 631 milioni dell’anno precedente) e un utile sostanzialmente stabile a 7,2 milioni di euro. Costante è rimasto anche il volume d’affari di Dsv in ottava posizione con 663,5 milioni di euro di fatturato e un risultato netto in crescita a 24,4 milioni, da 17,2 di un anno prima.

Al nono posto della classifica dei mille si conferma Kuehne Nagel con poco meno di 643 milioni di fatturato (da 622 milioni) e un utile in calo a 8,2 milioni di euro (da oltre 12 milioni). Il vertice dei primi dieci degli operatori della logistica merci in Italia si chiude con Gls Italy (che scala ben tre posizioni scalzando B Cube Holding dai primi dieci) che nel 2018 ha ottenuto un fatturato di 552 milioni (da quasi 473 milioni) e un significativo utile di 74 milioni (dai 62,5 dell’anno prima) che la rende la società con il migliore risultato netto in assoluto fra le prime dieci.

Nelle successive dieci posizioni si classificano Sda Express Courier, Havi Logistics, Bcube Holding, Jas Jet Air Service (che a livello di gruppo vanta un fatturato consolidato simile a quello di Savino Del Bene ma la testa finanziaria è negli Stati Uniti per cui non è riportato in questa classifica limitata al mercato italiano), Transmec, Geodis, Ceva Logistics Italia, Contship Italia, Gruber e Dhl Exel Supply Chain Italy. Merita una nota a parte la rapida scalata di Amazon Italia Logistica (dalla 29ma alla 26ma posizione in classifica) che nel 2017 fatturava 199 milioni e un anno più tardi era già salita a 265 milioni con un risultato netto positivo rispettivamente di 6,8 e 8,6 milioni di euro.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

  • Nel 2021 sarà operativo l’autotrasporto europeo a punti

    Nel 2021 sarà operativo l’autotrasporto europeo a punti

    A gennaio 2021 diventerà operativo il Registro Europeo dell’Autotrasporto (Erru), che elencherà le imprese di trasporto stradale in conto terzi della Comunità e registrerà le infrazioni più gravi, che avranno un punteggio. Nei casi più gravi, l’impresa perderà l’autorizzazione.

Logistica

Mare

  • Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Il presidente della Regione Liguria ha firmato l’accordo sui due nomi proposti dalla ministra dei Trasporti per il rinnovo delle cariche delle Autorità di Sistema Portuale liguri.