Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Kerry Logistics potenzia presenza in Usa


Secondo quanto dichiara la stessa Kerry Logistics, la società acquisita entrava nel 2014 tra i primi dieci NVOCC degli Stati Uniti e la sua integrazione porterà al gruppo asiatico "un sostanziale aumento dei volumi e dei profitti", come scrive nella relazione sul bilancio 2015 pubblicata il 23 marzo. Per tale transazione, Kerry Logistics ha investito 87,9 milioni di dollari. Della società acquisita comunica solamente il fatturato del 2014, che ammonta a 509 milioni di dollari, con un utile netto di 8,6 milioni. La società statunitense è specializzata nelle spedizioni marittime trans-pacifiche e nel 2014 ha movimentato 275mila teu.
Questa è solo l'ultima di una serie di acquisizioni a livello globale attuate negli ultimi mesi da Kerry Logistics, tra cui spiccano quelle della Speedy Group, una delle prime venti società di trasporto aereo di Taiwan (rinominata Kerry Speedy Logistics) e di Transpeed Cargo di Singapore. Un altro importante passo è l'accordo con China Railway Import. Altre acquisizioni sono previste entro l'anno.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 Videocast: via libera alla riforma europea dell’autotrasporto

    K44 Videocast: via libera alla riforma europea dell’autotrasporto

    Questo videocast di K44 Risponde illustra le novità introdotte nell’autotrasporto dal Primo Pacchetto Mobilità, approvato definitivamente dal Parlamento Europeo l’8 luglio 2020. Le principali domande cui il videocast risponde sono: come migliora il lavoro degli autisti? Con quale nuovi armi si combatte la concorrenza sleale? Come si contrasta il cabotaggio …

Logistica

  • DB Schenker usa nuovi smart glass nell’intralogistica

    DB Schenker usa nuovi smart glass nell’intralogistica

    DB Schenker ha completato i testo sull’uso di smart glasses nell’intralogistica nelle piattaforme logistiche tedesche di Brema e Rodgau e annuncia la loro implementazione su ampia scala per il prelievo delle merci dagli scaffali.

Mare

  • I container tornano nel porto di Taranto

    I container tornano nel porto di Taranto

    La mattina del 12 luglio ha attraccato al Molo Polisettoriale di Taranto la portacontainer Cma Cgm Nicola, riaprendo così l’attività del terminal che ora è gestito dalla società turca Yilport. Per ora sono previsti servizi feeder nel Mediterraneo.