Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • K44 podcast: come Autamarocchi affronta la carenza di autisti

    K44 podcast: come Autamarocchi affronta la carenza di autisti

    Dopo una tregua causata dalla Covid-19, si riparla del problema della carenza di autisti. In questo episodio del podcast K44 La voce del trasporto l’amministratore delegato di Autamarocchi, Ervino Harvej, spiega come l’azienda di autotrasporto affronta questo fenomeno.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    C’è poca logistica nella bozza di Recovery Plan

    Dopo l’anticipo dei giorni scorsi, il 13 gennaio 2021 il Governo ha presentato un testo di 160 pagine che illustra più in dettaglio i programmi previsti per ottenere le risorse comunitarie del Recovery Fund. Oltre ad alcuni interventi presenti in altre parti (come quella energetica, per esempio), un capitolo è intitolato “Intermodalità e logistica integrata”. Questa sezione esordisce illustrando gli obiettivi, che sono quattro: potenziamento della competitività del sistema portuale italiano in una dimensione di sostenibilità e sviluppo delle infrastrutture intermodali sulla base di una pianificazione integrata e realizzazione dei collegamenti di ultimo miglio dei porti; sostenibilità ambientale ed efficientamento energetico dei porti (Green Ports); digitalizzazione della catena logistica e del traffico aereo; riduzione delle emissioni connesse all’attività di movimentazione merci.

    Analizzando il documento, però, a fronte delle dichiarazioni d’intenti le risorse per l’intero capitolo sono scarse: 3,68 miliardi, la maggior parte dei quali (3,32 miliardi) va al progetto intitolato “Porti d’Italia” e i restanti 350 milioni sono destinati alla digitalizzazione degli aeroporti e dei sistemi logistici. Non solo: il progetto Porti d’Italia si focalizza su due scali, Genova e Trieste. Per il primo si parla della nuova diga foranea e per il secondo del progetto Adriagateway, che potenzia la logistica e i collegamenti ferroviaria.

    Altri porti sono citati nell’ambito del programma Italia Veloce: ultimo miglio ferroviario e stradale (porti di Venezia, Ancona, Civitavecchia, Napoli, Salerno); resilienza delle infrastrutture ai cambiamenti climatici (porti di Palermo, Salerno, Manfredonia, Catania e Venezia); accessibilità marittima (porti di Vado Ligure, Civitavecchia,Taranto, Marina di Carrara, Napoli e Salerno e Brindisi); aumento della capacità portuale (porti di Ravenna, Cagliari, La Spezia, Napoli, Trapani e Venezia); efficientamento energetico e ambientale per i porti dello Stretto di Messina.

    Sempre in ambito marittimo, il programma del Governo affronta la sostenibilità ambientale (Green Ports) e l’elettrificazione delle banchine (Cold Ironing). Il primo si concentra sulle nove Autorità di Sistema Portuale e finanzierà interventi per la riduzione dei consumi energetici degli edifici portuali e della movimentazione delle merci e la produzione di energia da fonti rinnovabili. Il progetto Cold Ironing di elettrificazione delle banchine per ridurre le emissioni atmosferiche delle navi ormeggiate sarà destinato a 41 porti, di cui 39 appartenenti alla rete Ten-T.

    Al programma di digitalizzazione della logistica, il testo del Governo dedica poche righe generiche. Esso prevede “ la creazione di piattaforme di dialogo e interlocuzione con i clienti per la gestione/monitoraggio/tracciamento e lo scambio bidirezionale per le singole spedizioni nelle diverse modalità; la dotazione di sistemi di intelligenza artificiale per pianificare, programmare ottimizzare i carichi, la digitalizzazione integrale dei documenti di trasporto”. Agli aeroporti è dedicato il progetto Digital Innovation che prevede per alcuni scali l’implementazione di un sistema Air Traffic Management di nuova generazione per la completa digitalizzazione delle operazioni.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

In Valsusa si apre lo scontro sul nuovo autoporto

CAMIONSFERA

Passo avanti in Svizzera del trasporto merce sotterraneo

CAMIONSFERA

Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

CAMIONSFERA

Cnh sospende le trattative per la vendita d’Iveco a Faw

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista
previous arrow
next arrow
Slider