Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

CDC tratta con RZD per acquisire parte di Gefco


Da alcuni giorni gira la voce che la Ferrovia russa RZD intende vendere una parte consistente del suo pacchetto azionario di Gefco, che oggi si attesta sul 75% dell'intero capitale. In un articolo del 7 giugno 2017, firmato dal corrispondente a Mosca Benjamin Quénelle, il quotidiano economico francese Les Echos sostiene che da tre settimane una delegazione della Caisse des Dépôts et Consignations sta trattando per l'acquisto del 25% di Gefco, lasciando comunque il controllo (ossia il 50% più un'azione) a RZD. Secondo il giornale, Peugeot (che ha mantenuto il 25% delle azioni) potrebbe ridurre la sua partecipazione.
Il corrispondente afferma che la due diligence sarebbe già iniziata e le parti potrebbero formalizzare l'acquisto entro la fine dell'estate. Se ciò avvenisse, una parte consistente della società di logistica tornerebbe in mani francesi, con una partecipazione dello Stato attraverso la Caisse des Dépôts et Consignations. Inoltre, all'operazione potrebbe partecipare anche il fondo pubblico russo RDIF, che collabora con CDC dal 2013 sostenere investimenti congiunti franco-russi. Una collaborazione, precisa Les Echos, raffreddata con le sanzioni alla Russia ma che il nuovo presidente Macron intende rilanciare.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.