Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Azkar diventa Dachser Spain

Il processo d'integrazione di Azkar in Dachser si è completato con il cambiamento di nome della società logistica spagnola in Dachser Spain e, in futuro, anche in Dachser Portugal. L'annuncio è stato dato dal Ceo della società tedesca, Bernhard Simon, il 10 maggio 2017 al transportlogistic di Monaco. Le due società hanno iniziato a collaborare nel 2007, l'anno successivo Dachser è entrata nel capitale di Azkar acquisendone il 10%, per poi rilevare l'intera società nel 2013. Da allora, afferma Simon "abbiamo registrato una crescita costante nella Penisola Iberica". I servizi quotidiani internazionali di groupage sono passati da 70 a 130, mentre il numero delle spedizioni è aumentato del 40%.
Con la completa incorporazione di Azkar, i suoi clienti beneficiano dell'integrazione dei sistemi informatici, dei processi, dei flussi e delle regole. Le prime cinque filiali che adottano la livrea di Dachser sono quelle di Barcellona, Bilbao, Malaga, Porto e Valencia, mentre le altre lo faranno progressivamente entro il 2020. Della flotta iberica, formata da 2000 veicoli industriali medi, il 70% sono già stati rimarcati.
In Spagna e Portogallo, Dachser opera già con European Logistics (acquisita con Azkar) e Air & Sea Logistics (nata dall'acquisizione di Transunion) e ora con Dachser Spain impiega complessivamente 3353 persone in 87 sedi. Nella logistica alimentare collabora dal 2016 con Logifrío. I clienti dell'industria chimica, la principale specializzazione di Dachser, possono usare il personale specializzato nel trasporto di merci pericolose che opera in 48 sedi iberiche.
Nel 2016, Dachser ha compiuto nella Penisola Iberica 20,5 milioni di spedizioni per un peso complessivo di di tre milioni di tonnellate, producendo un fatturato di di 741 milioni di euro. Il Gruppo offre magazzini per 424mila metri quadrati, che possono ospitare 362mila pallet. Il Gruppo tedesco impiega a livello internazionale 27.450 persone in 409 sedi e nel 2016 ha prodotto un fatturato di 5,71 miliardi di euro. La società ha compiuto 80 milioni di spedizioni per un peso complessivo di 38,2 milioni di tonnellate.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare