Array ( [0] => 26 [1] => 14 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Nuovi treni intermodali a Bologna nel 2021

Nel 2021 l’Interporto di Bologna aumenterà il trasporto ferroviario intermodale con tre nuove connessioni nazionali e internazionali. Lo ha annunciato il direttore generale Sergio Crespi nell’episodio del 30 novembre del videocast K44 Risponde, dedicato al presente e al futuro del combinato strada-rotaia. “Molti operatori intermodali stanno puntando sull’Interporto di Bologna, anche perché diversi terminal della Gronda Nord di Bologna sono saturi. Abbiamo in cantiere almeno tre nuove relazioni ferroviarie per i combinato strada-rotaia non accompagnato che saranno avviate nei primi mesi del 2021”.

La prima relazione sarà svolta da TX Logistics con una coppia di treni al giorno che collegheranno Bologna con Colonia, che saranno così un’ulteriore antenna internazionale con la Germania. Il secondo collegamento sarà diretto al porto di Taranto e operato da GTS, che si affiancherà al raddoppio dell’attuale Bologna-Bari. Crespi non precisa il terzo collegamento perché le trattative sono ancora in corso, accennando solo che riguarda “un grande operatore internazionale” e sarà diretto in Germania.

Per il 2020 Crespi si dichiara soddisfatto. A ottobre 2020 il trasporto ferroviario che fa capo all’Interporto di Bologna è aumentato del 47,9% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, in termini di treni, e del +13% rispetto a settembre 2020. Nei primi dieci mesi dell’anno, i treni sono aumentati del 23,9% e i carri del 10,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. “Nonostante le difficoltà legate alla Covid-19, nel 2020 abbiamo numeri positivi e importanti che pagano gli investimenti attuati negli anni precedenti”.

I motivi di questo aumento, spiega Crespi, sono legati anzitutto ai notevoli investimenti degli ultimi cinque anni sulla parte ferroviaria, anche acquisendo come Interporto spazi vuoti su pieni in alcuni treni, e poi alla differenziazione delle tipologie di trasporto ferroviario. Così, di fronte a una crisi dell'automotive, che ha ridotto il traffico di bisarche ferroviarie, sono aumentate altre tipologie, come i pacchi espressi del servizio Mercitalia Fast per l’e-commerce, il combinato non accompagnato o il convenzionale per l’alimentare.

Gli investimenti ferroviari proseguiranno nei prossimi anni. In questi giorni il ministero dei Trasporti ha approvato un finanziamento di circa quattro milioni di euro per adeguare i binari alla composizione di treni lunghi fino a 750 metri. "L'obiettivo di Interporto Bologna è quello di farsi trovare pronto all'enorme flusso di merce futuro derivante dal pieno regime della galleria di base del Gottardo e del Monte Ceneri; per abbassare la Gronda Nord sarà necessario farsi trovare pronti adeguando i propri terminal ferroviari ed il nostro progetto mira proprio a questo", commenta Crespi.

Riproponiamo l'episodio del videocast di K44 Risponde del 30 novembre 2020 dedicato al trasporto combinato strada-rotaia. Buona visione

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Nuovi carrelli diesel e Gpl di Still

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Trasporto e logistica in sciopero il 29 gennaio

LOGISTICA

Ceva entra nella logistica globale dei vaccini Covid-19

LOGISTICA

Primo incontro nazionale tra sindacati e Amazon

LOGISTICA

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

LOGISTICA

Sciopero nazionale SiCobas di due giorni in FedEx TNT
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna

BREXIT

Aumentano le richieste di tampone Covid-19 da GB
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Ferrovie prime negli appalti in infrastrutture nel 2020

CAMIONSFERA

Nuove proroghe per patenti e CQC a luglio 2021

CAMIONSFERA

Perizia Tribunale scagiona camionista dell’incidente Zanardi

CAMIONSFERA

Tre camionisti morti in un incidente in Spagna

CAMIONSFERA

Multa di 79mila euro in Danimarca per tempi di guida

CAMIONSFERA

Chiesto processo per due camionisti per investimento su A2

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Sindacati francesi mobilitano gli autisti di veicoli industriali

CAMIONSFERA

Scoperti 22 kg di cocaina su un camion bulgaro

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV
previous arrow
next arrow
Slider