Array ( [0] => 12 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Via libera per domande su sconti pedaggi autotrasporto 2018

Da ieri le imprese di autotrasporto che ne hanno diritto possono avviare la complessa procedura per la riduzione compensata dei pedaggi autostradali sui viaggi compiuti nel 2018 tramite l'applicativo "Pedaggi" presente sul portale web dell'Albo degli autotrasportatori, dove si trova anche il manuale utente. La procedura avviene in due fasi: la prenotazione della domanda (dal 2 luglio al 17 luglio) e l'inserimento dei dati con firma e invio (dal 22 agosto al 24 settembre). Nella delibera del 26 giugno 2019, il Comitato Centrale dell'Albo ha stabilito le percentuali di riduzione, che però potranno aumentare o diminuire sulla base delle richieste, perché lo stanziamento è fisso. Ecco le attuali percentuali:

  • Fatturato da 200.000 a 400.000 euro: Euro 3 percentuale 1% - Euro IV percentuale 2% - Euro V e superiori percentuale 5%
  • Fatturato da 400.001 a 1.200.000 euro: Euro 3 percentuale 2% - Euro IV percentuale 4% - Euro V e superiori percentuale 7%
  • Fatturato da 1.200.001 a 2.500.000 euro: Euro 3 percentuale 3% - Euro IV percentuale 6% - Euro V e superiori percentuale 9%
  • Fatturato da 2.500.001 a 5.000.000 euro: Euro 3 percentuale 5% - Euro IV percentuale 8% - Euro V e superiori percentuale 11%
  • Fatturato oltre 5.000.000 euro: Euro 3 percentuale 5% - Euro IV percentuale 9% - Euro V e superiori percentuale 13%

DELIBERA ALBO AUTOTRASPORTO SU RIDUZIONE COMPENSATA PEDAGGI 2018

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare