Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

    A giugno 2024 gli autotrasportatori potranno chiedere i rimborsi pedaggi del 2023

    La pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale numero 116 del 20 maggio 2024 della Delibera numero 7 del Comitato centrale dell’Albo Nazionale degli Autotrasportatori sancisce formalmente il via libera alle domande per il rimborso parziale dei pedaggi autostradali pagati dalle imprese di autotrasporto nel 2023. Lo stanziamento totale ammonta a 140 milioni di euro, secondo quanto stabilisce il Decreto ministeriale del 15 marzo 2022.

    Possono beneficiare del contributo le imprese di autotrasporto merci in conto terzi iscritte all’Albo (comprese cooperative e consorzi) e quelle che hanno sede nell’UE titolari di licenza comunitaria (Regolamento CE n. 1072/2009), o in Svizzera o nel Regno Unito. Sono ammesse anche le imprese titolari di licenza in conto proprio, comprese quelle comunitarie, svizzere e britanniche.

    Il contributo vale solo per i pedaggi che riguardano viaggi in autostrada di veicoli industriali di Classe Euro V, Euro VI o superiore, oppure con trazione elettrica o alternativa. I veicoli devono rientrare nelle classi B, 3, 4 o 5 (se la classificazione è basata sul numero degli assi e la sagoma dei veicoli) oppure nelle classi 2, 3 o 4 (se la classificazione è volumetrica) Inoltre le imprese (o i loro raggruppamenti) devono avere un fatturato annuo per i pedaggi autostradali di almeno 200.000 euro.

    Come negli anni precedenti, anche per il 2023 la percentuale del contributo dipende dalla classe ambientale e dalla spesa annuale nei pedaggi, secondo questo schema:

    Fatturato annuo tra 200.000 e 400.000 euro
    Classe veicolo Euro VI o a trazione alternativa: riduzione del 5%
    Classe veicolo Euro V: riduzione del 3%

    Fatturato annuo tra 400.001 e 1.200.000 euro
    Classe veicolo Euro VI o a trazione alternativa: riduzione del 7%
    Classe veicolo Euro V: riduzione del 5%

    Fatturato annuo tra 1.200.001 e 2.500.000 euro
    Classe veicolo Euro VI o a trazione alternativa: riduzione del 9%
    Classe veicolo Euro V: riduzione del 7%

    Fatturato annuo tra 2.500.001 e 5.000.000 euro
    Classe veicolo Euro VI o a trazione alternativa: riduzione dell'11%
    Classe veicolo Euro V: riduzione del 9%

    Fatturato annuo oltre 5.000.000 euro
    Classe veicolo Euro VI o a trazione alternativa: riduzione del 13%
    Classe veicolo Euro V: riduzione dell'11%

    Un'ulteriore riduzione del 10% sui valori percentuali indicati nella lista è concessa per i pedaggi effettuati nelle ore notturne (ingresso in autostrada dopo le 22.00 ed entro le 02.00 o uscita prima delle 06.00), a condizione che almeno il 10% del fatturato aziendale relativo ai pedaggi sia stato realizzato in queste ore notturne. Questa riduzione aggiuntiva è soggetta al limite massimo del 13% del valore del fatturato annuo. La riduzione complessiva non può superare il 13% del valore del fatturato annuo, indipendentemente dal valore delle singole riduzioni e dalle condizioni aggiuntive per i pedaggi notturni.

    La procedura per chiedere il rimborso dei pedaggi autostradali si articola in diverse fasi. La prima prevede la presentazione della domanda, che deve essere svolta tra le 9.00 del 5 giugno 2024 e le 14.00 dell'11 giugno 2024. Il richiedente deve utilizzare l'applicativo informatico "Pedaggi" presente sul portale dell'Albo Nazionale degli Autotrasportatori. Dopo questa prenotazione, il richiedente deve inserire i dati relativi alla domanda, compresi i dettagli dei veicoli e ciò dovrà avvenire tra le 9.00 del 24 giugno 2024 e le 14.00 del 23 luglio 2024.

    La fase successiva è quella delle verifiche della classe ambientale dei veicoli (svolta in Italia tramite l'Archivio nazionale dei veicoli e all’estero tramite Eucaris) e della disponibilità dei veicoli all’azienda richiedente. Eventuali anomalie saranno segnalate al richiedente, che dovrà correggerle. Il sistema calcolerà il fatturato annuo di ogni richiedente, usando le fatture ricevute, per calcolare la percentuale di riduzione. L’elaborazione finale spetta all’Albo degli Autotrasportatori, che determina l'importo delle riduzioni compensative e provvede ai rimborsi tramite il sistema bancario.

    DELIBERA ALBO AUTOTRASPORTO SU RIDUZIONE PEDAGGI IN GAZZETTA UFFICIALE

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • La crisi del Mar Rosso continua a spingere il cargo aereo

    La crisi del Mar Rosso continua a spingere il cargo aereo

    Le rilevazioni sui volumi e i noli del trasporto aereo delle merci diffuse da Xeneta a metà giugno 2024 mostrano che la crisi del Mar Rosso, la carenza di stiva container e la congestione dei porti continuato a favorire le spedizioni aeree.

Ferrovia

  • PKP Cargo in crisi punta sui semirimorchi

    PKP Cargo in crisi punta sui semirimorchi

    La compagnia ferroviaria statale polacca PKP Cargo sta attraversando una fase a dir poco delicata e per trovare una via d’uscita il suo responsabile della Strategia intende puntare sul trasporto intermodale di semirimorchi. E chiede contributi allo Stato.
Bpw inserisce l’intelligenza artificiale negli assali dei rimorchi

TECNICA

Bpw inserisce l’intelligenza artificiale negli assali dei rimorchi
Nuovi autocarri Astra per lavori pesanti in cava

TECNICA

Nuovi autocarri Astra per lavori pesanti in cava
K44 video | nuova gamma pesante Iveco sotto la lente

TECNICA

K44 video | nuova gamma pesante Iveco sotto la lente
Un carrello elettrico per le consegne urbane

TECNICA

Un carrello elettrico per le consegne urbane
Camion cinesi all’assalto della Russia

TECNICA

Camion cinesi all’assalto della Russia
previous arrow
next arrow
Dhl apre una logistica per veicoli elettrici a Milano

LOGISTICA

Dhl apre una logistica per veicoli elettrici a Milano
Galliate potrebbe sbarrare la strada a Novara Ecologistica

LOGISTICA

Galliate potrebbe sbarrare la strada a Novara Ecologistica
Il Gruppo Finsea cambia la struttura organizzativa

LOGISTICA

Il Gruppo Finsea cambia la struttura organizzativa
Logistica per ultimo km nella periferia di Milano

LOGISTICA

Logistica per ultimo km nella periferia di Milano
Il camion elettrico entra nel porto di Amburgo

LOGISTICA

Il camion elettrico entra nel porto di Amburgo
previous arrow
next arrow
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio

ENERGIE

La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio
Finanza sequestra deposito di gasolio in azienda logistica

ENERGIE

Finanza sequestra deposito di gasolio in azienda logistica
Finanza sequestra un milione e mezzo di euro per frode nei carburanti

ENERGIE

Finanza sequestra un milione e mezzo di euro per frode nei carburanti
Operazione anticontrabbando sequestra quattro articolati

ENERGIE

Operazione anticontrabbando sequestra quattro articolati
previous arrow
next arrow
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
previous arrow
next arrow