Array ( [0] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

  • La revisione scaduta ferma carri armati per l’Ucraina

    La revisione scaduta ferma carri armati per l’Ucraina

    La Polizia Stradale ha controllato sull’autostrada tra Salerno e Caserta un convoglio di cinque autoarticolati che trasportavano carri armati Pzh 2000 in Germania per la guerra in Ucraina e tre camion sono stati bloccati per la revisione scaduta.

Normativa

Mare

  • La nuova diga di Genova non trova un costruttore

    La nuova diga di Genova non trova un costruttore

    Due cordate d’imprese hanno rinunciato a partecipare alla gara per costruire la nuova diga foranea del porto di Genova, dal valore di oltre un miliardo. Ora manca chi la costruirà a meno che l’Autorità portuale non cambi il bando.

Autotrasporto

    Merci sotterranee, la Svizzera ci prova


    Se a Genova si vuole affidare la logistica a un futuribile Bruco, basato su navette ferroviarie portacontainer, in Svizzera ci provano con il Cargo Sous Terrain (CST), costituito da veicoli semoventi su gomma. Dai suoi proponenti viene definito come "sistema logistico globale per il trasporto flessibile di merci su piccola scala". Quindi non parliamo di container, piuttosto di colli. Il tutto basato su una serie di tunnel che collegano tra di loro le sedi produttive e logistiche direttamente con i centri urbani. Il progetto è indubbiamente visionario e futuribile, ma un primo tassello per passare dalla teoria alla realtà è stato posato. Il Consiglio Federale, il massimo organo esecutivo di governo della Confederazione svizzera, ha avviato la procedura di consultazione tra tutte le amministrazioni e le forze economiche (da non confondere con il referendum popolare), non sull'opera in sé e per sé, ma sull'opportunità di varare una Legge federale che regolamenti il trasporto merci sotterraneo.
    Al momento però l'unico eventuale beneficiario di una Legge che preveda la realizzazione e l'esercizio di questo tipo di impianti è, guarda caso, il progetto CST. Il Cargo Sous Terrain, proposto da operatori privati che appartengono a vari settori, dai trasporti al commercio, dalle telecomunicazioni all'energia, è costituito essenzialmente da un sistema di gallerie a tre corsie dove le merci viaggeranno a una velocità costante di 30 km/h, 24 ore al giorno, su navette gestite in modo completamente automatizzato. L'immissione delle merci avverrebbe attraverso pozzi dotati di montacarichi, dove il carico e lo scarico è tutto in automatico.
    Il progetto, se approvato, sarà avviato a tappe. La prima sezione della rete Cargo Sous Terrain condurrà da Härkingen-Niederbipp (a sud ovest del centro strategico di Olten, crocevia delle relazioni economiche della Svizzera centrale) a Zurigo con circa 70 chilometri di tunnel. Su questa tratta sono previsti dieci punti di connessione (hub). L'espansione verso altri importanti centri logistici e di distribuzione in tutta la Svizzera sarà graduale. Entro il 2050, si prevede di arrivare a una rete di 500 chilometri tra il lago di Ginevra e il lago di Costanza, con filiali a Basilea, Lucerna e Thun. Il costo globale per la costruzione della prima tappa da Härkingen-Niederbipp a Zurigo, che comprende oltre ai tunnel anche tutto il sistema dei veicoli sotterranei e gli hub di superficie per la logistica urbana è stimato in oltre 2,5 miliardi di euro.
    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • Lufthansa cancellerà 2200 voli in estate per Covid-19

    Lufthansa cancellerà 2200 voli in estate per Covid-19

    La mancanza di personale causata dalla pandemia di Covid-19 sta decimando gli equipaggi di Lufthansa, che ha annunciato la cancellazione in estate di 2200 voli, soprattutto in Europa. Probabili conseguenze anche per la stiva belly.

Ferrovia

  • L’Europa richiama Francia per i ritardi della Torino-Lione

    L’Europa richiama Francia per i ritardi della Torino-Lione

    Iveta Radičová, coordinatrice europea responsabile del progetto ferroviario Torino-Lione ha richiamato la Francia per i ritardi nella costruzione della tratta d’accesso alla galleria di base della ferrovia Torino-Lione. L'Italia appare finora in regola.
IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana

TECNICA

IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana
IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio
IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf

TECNICA

IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf
Nuova generazione di robot nella logistica Amazon

TECNICA

Nuova generazione di robot nella logistica Amazon
K44 Video | novità di Volvo nel diesel e nell’elettrico

TECNICA

K44 Video | novità di Volvo nel diesel e nell’elettrico
previous arrow
next arrow
Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile

LOGISTICA

Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile
Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri

LOGISTICA

Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri
Ministri UE approvano fine diesel per furgoni nel 2035

LOGISTICA

Ministri UE approvano fine diesel per furgoni nel 2035
Ivano Russo lascia Confetra per Ram

LOGISTICA

Ivano Russo lascia Confetra per Ram
Fagioli potenza le attività in Australia

LOGISTICA

Fagioli potenza le attività in Australia
previous arrow
next arrow
Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente

ENERGIE

Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente
Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro

ENERGIE

Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro
Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo

ENERGIE

Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo
Idroelettrico stretto tra opportunità e problemi

ENERGIE

Idroelettrico stretto tra opportunità e problemi
Eni aumenta le risorse di gas naturale liquefatto

ENERGIE

Eni aumenta le risorse di gas naturale liquefatto
previous arrow
next arrow
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow