Array ( [0] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Il ponte di Crimea pronto al bis


    Conto alla rovescia per il nuovo ponte ferroviario che la Russia sta costruendo per collegare la terraferma con l'estremità orientale della penisola di Crimea. In un'area delicata dal punto di vista geopolitico e militare (la Crimea appartiene all'Ucraina, ma dal 2014 è amministrata dalla Russia con un'annessione di fatto), si completa il disegno di realizzare relazioni sia stradali sia ferroviarie stabili nella regione. Le nuove opere vedono come protagonista lo stretto di Kerč, un braccio di mare relativamente ampio che separa fisicamente la penisola dal continente russo. Fino al 2018 gli unici collegamenti erano assicurati dai traghetti. Nello stesso anno si è completata la prima fase dei lavori con l'apertura al traffico di un ponte autostradale lungo 19 km che sfrutta nel tratto intermedio il passaggio attraverso l'isola di Tuzla. A dicembre 2019 sarà la volta anche del collegamento ferroviario.
    Completata la costruzione della sede, si sono avviati i lavori per le infrastrutture ferroviarie, binari, linea elettrica, segnalamento. Il ponte ferroviario, lungo 19 km analogamente a quello stradale, si inserisce però in un più vasto programma di potenziamento dei collegamenti su ferro in tutta la regione. Ne nascerà una relazione ferroviaria a doppio binario lunga 80 km, elettrificata con il moderno sistema di alimentazione in alternata a 25 kV e frequenza industriale e adatta al traffico merci (con una limitazione a 80 km/h sul ponte).
    La nuova direttrice ricomprende la città di Kerč con il suo porto strategico e collega gli importanti distretti di Baherove nella penisola di Crimea e di Vyshestebliyevskaya sul suolo russo. Da area periferica, la regione della Crimea si inserisce quindi in uno spazio strategico, autostradale e ferroviario, sul Mar Nero. Il nuovo corridoio autostradale e ferroviario con i ponti di Crimea vede in campo in qualità di general contractor la società russa di costruzioni SGM (Stroygazmontazh) per un importo dei lavori di poco superiore ai 3,2 miliardi di euro.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Una parte del ponte mobile sulla Darsena Pagliari del porto della Spezia ha ceduto mentre era in fase di manovra e ciò ha evitato che ci fossero vittime. L’Autorità portuale afferma che era stato controllato il 24 marzo.

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana

LOGISTICA

K44 videocast: l’impatto della pandemia nel trasporto

LOGISTICA

Dachser Food Logistics apre logistica a Lodi
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri

CAMIONSFERA

Infrastrutture stradali, dati carenti e sicurezza aleatoria

CAMIONSFERA

Rinvio del rendiconto per contributi all’acquisto di camion
previous arrow
next arrow
Slider