Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

  • A Parona uno scalo merci che vale solo come rottame

    A Parona uno scalo merci che vale solo come rottame

    La vicenda dello scalo ferroviario di Perona, in provincia di Pavia, si è conclausa con una mediazione per recuperare i binari già posiati, anche se non vi ha mai viaggiato alcun treno. Una vicenda iniziata nel 2003.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

Autotrasporto

    Due nuove ferrovie a scartamento standard dall’Ucraina all’Europa

    L’Ucraina rilancia e raddoppia. A pochi mesi di distanza l’una dall’altra le autorità di Kiev hanno avviato la costruzione di due linee ferroviarie a scartamento standard internazionale verso l’Europa comunitaria. Anche se è costretta a fare i conti con il conflitto in corso con la Russia e quindi con un’economia indirizzata alla guerra, l’Ucraina intende fare ogni sforzo per migliorare la connessione del Paese con le ferrovie dell’Unione europea. E il cronoprogramma dei lavori prevede tempi strettissimi.

    Il primo dei due collegamenti ha preso il via all’inizio del 2024 e riguarda una nuova linea a scartamento 1435 mm tra la città occidentale ucraina di L’viv (Leopoli) e il confine con la Polonia che si trova a una settantina di chilometri. La tratta rientra nella direttrice tra Sknyliv, nell’area metropolitana di Leopoli, e Mostys'ka a un passo dalla frontiera. In questo modo si rende possibile il raccordo con la rete europea Ten-T. L’intervento è cofinanziato dall’Unione europea, così come il secondo progetto di costruzione avviato ad aprile 2024 dove Bruxelles copre metà dei costi complessivi fissati in poco più di 30 milioni di euro.

    La seconda linea ferroviaria a scartamento standard si estende lungo la Transcarpazia nell’Ucraina occidentale e collega Užhorod con Čop, vicino ai confini di Slovacchia e Ungheria. Il tracciato è lungo poco più di una ventina di chilometri, quel tanto che basta per integrarsi con la rete ferroviaria europea anche lungo questa direttrice. Užhorod diventerà così il primo centro economico a livello regionale ad avere un collegamento diretto verso l’Europa continentale a scartamento standard. I tempi di costruzione sono ambiziosi: le ferrovie ucraine intendono completare la linea e aprirla all’esercizio in soli 14 mesi.

    L’Unione europea e la Banca europea per gli investimenti hanno elaborato un piano complessivo per favorire l’integrazione sempre più stretta tra la rete ferroviaria ucraina e quella comunitaria. All’interno di questo documento di programmazione è già prevista la prossima tappa con la quale sarà completata la maglia di collegamenti che dall’Ucraina potranno connettersi sia con la Polonia sia con la Slovacchia e l’Ungheria. Questo sarà possibile con la realizzazione di un’ulteriore sezione di binari a scartamento standard che da Užhorod raggiungerà Leopoli che diventerà così la porta di accesso per tutti e tre i Paesi comunitari. Qui ci sarà l’incontro ideale tra due corridoi Ten-T, quello Mediterraneo e quello indicato come Reno-Danubio.

    Anche se è da escludere una completa riconversione della vasta rete ferroviaria ucraina legata storicamente allo standard russo verso lo scartamento europeo in quanto economicamente e logisticamente irrealizzabile, aumenterà la possibilità di interscambio a livello comunitario soprattutto nelle relazioni di confine. Altri esempi non mancano, come il nuovo terminal intermodale realizzato al confine con la Romania per facilitare le esportazioni agricole.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

K44 video | Semirimorchio portacoil robusto e flessibile di Viberti

TECNICA

K44 video | Semirimorchio portacoil robusto e flessibile di Viberti
Alleanza tra Volvo e Daimler per la digitalizzazione del camion

TECNICA

Alleanza tra Volvo e Daimler per la digitalizzazione del camion
Autotreno isotermico Ifac Inox per trasporti ad alto valore

TECNICA

Autotreno isotermico Ifac Inox per trasporti ad alto valore
SolarEdge e-Mobility e LC3 svelano un semirimorchio elettrico

TECNICA

SolarEdge e-Mobility e LC3 svelano un semirimorchio elettrico
Scania al Transpotec con due edizioni speciali

TECNICA

Scania al Transpotec con due edizioni speciali
previous arrow
next arrow
Volvo Trucks amplia la gamma di camion a biodiesel

LOGISTICA

Volvo Trucks amplia la gamma di camion a biodiesel
Proposte di GS1 Italy per migliorare la prenotazione slot dei camion

LOGISTICA

Proposte di GS1 Italy per migliorare la prenotazione slot dei camion
Bisogna prepararsi al nuovo sistema di controllo doganale dell’UE

LOGISTICA

Bisogna prepararsi al nuovo sistema di controllo doganale dell’UE
Palletways gestisce direttamente la filiale di Genova

LOGISTICA

Palletways gestisce direttamente la filiale di Genova
Electrolux apre a Susegana una ricarica rapida per camion elettrici

LOGISTICA

Electrolux apre a Susegana una ricarica rapida per camion elettrici
previous arrow
next arrow
La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio

ENERGIE

La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio
Finanza sequestra deposito di gasolio in azienda logistica

ENERGIE

Finanza sequestra deposito di gasolio in azienda logistica
Finanza sequestra un milione e mezzo di euro per frode nei carburanti

ENERGIE

Finanza sequestra un milione e mezzo di euro per frode nei carburanti
Operazione anticontrabbando sequestra quattro articolati

ENERGIE

Operazione anticontrabbando sequestra quattro articolati
Incidente stradale scopre un contrabbando di gasolio

ENERGIE

Incidente stradale scopre un contrabbando di gasolio
previous arrow
next arrow
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre

SERVIZI

Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre
Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico

SERVIZI

Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico
Sanilog si presenta in più lingue

SERVIZI

Sanilog si presenta in più lingue
Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina

SERVIZI

Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina
K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

SERVIZI

K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker
previous arrow
next arrow