Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

  • Due denunce per manomissione di cronotachigrafo

    Due denunce per manomissione di cronotachigrafo

    La Polizia Stradale di Modena ha scoperto una manomissione del cronotachigrafo su un autoarticolato fermato sull’A1. Oltre alla multa, denuncia per autista e titolare dell’azienda di autotrasporto.

Normativa

Mare

Autotrasporto

    Svolta per la ferrovia con i freni elettromeccanici e treno digitale

    Knorr-Bremse, protagonista di primo piano nel mercato dei sistemi frenanti per veicoli ferroviari, ha scelto la visibilità offerta dall’esposizione InnoTrans 2022 a Berlino per svelare quella che si preannuncia come una svolta per il materiale rotabile ferroviario. Mai come in questo caso una soluzione all’apparenza solo tecnica può cambiare non solo l’organizzazione del lavoro in ferrovia ma anche dare slancio alla competitività del trasporto su rotaia.

    Al prototipo presentato a Berlino è stato dato il nome di Evolution of Braking che contraddistingue il nuovo tipo di freno elettromeccanico dalla tecnologia “brake by wire” (letteralmente freno a filo) per trasmettere i comandi della frenata ai carri e alle carrozze ferroviarie. In pratica viene mandato in pensione l’attuale sistema pneumatico in uso da decenni per essere sostituito con uno elettrico. Un treno così equipaggiato potrà fare a meno dei complessi sistemi di compressori, serbatoi di aria compressa, linee di aria pressurizzata e idraulica.

    Ma la semplificazione costruttiva non è l’unico vantaggio offerto dai sistemi frenanti elettromeccanici. Anche le prestazioni durante la marcia si avvantaggiano in quanto l’azione e il rilascio dei freni sono più rapidi, oltre a ridurre gli spazi di frenata ed evitare lo slittamento delle ruote in condizioni di scarsa aderenza (problema comunque ormai molto attenuato grazie all’elettronica delle moderne locomotive, mentre una volta tutto dipendeva dall’abilità del macchinista).

    Questa soluzione tecnologia, pur rappresentando in sé e per sé una svolta, perché possa esprimere al meglio le sue potenzialità va inserita in un contesto innovativo che si chiama trasporto digitalizzato. Sempre a Berlino Knorr-Bremse presenta il “Treno merci digitale”, basato essenzialmente su accoppiatori digitali automatici (DAC) che non vanno confusi con il semplice gancio automatico, ma con un sistema digitale che connette la locomotiva con tutti i carri merci in composizione al treno facendo da interfaccia. Solo in questo modo il trasporto merci diventa effettivamente digitale, taglia drasticamente i tempi occorrenti per la formazione del treno e quindi come diretta conseguenza accresce la competitività della modalità ferroviaria.

    Il tema degli accoppiatori digitali ha fatto fiorire numerose sperimentazioni in Europa da parte di diverse imprese ferroviarie, come il progetto DAC4EU e l’European DAC Delivery Programme, non sempre con risultati del tutto soddisfacenti. Tra i protagonisti di primo piano con un ruolo pionieristico a livello europeo c’è sicuramente FFS Cargo, la società merci delle ferrovie svizzere che ha investito molto nella digitalizzazione e impiega il DAC fin dal maggio 2019 nei trasporti interni. Insieme all’accoppiamento si fa ricorso alla prova automatica dei freni che entro il 2022, secondo i piani delle ferrovie svizzere, sarà estesa a tutto il traffico combinato. Le due soluzioni, messe insieme, riducono drasticamente i tempi di composizione di un treno merci.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • Msc annuncia la sua compagnia aerea per le merci

    Msc annuncia la sua compagnia aerea per le merci

    Dopo l'esclusione dalla gara per Ita Airways, Msc annuncia la nascita di una propria compagnia aerea, che si chiama Msc Air Cargo. Inizierà l’attività nel 2023 col primo B777-200F operato da Atlas Air.
K44 video | Come è composta la nuova gamma Daf XD

TECNICA

K44 video | Come è composta la nuova gamma Daf XD
IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi

TECNICA

IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi
IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno
IAA 2022 | Motori elettrici compatti Schaeffler per camion

TECNICA

IAA 2022 | Motori elettrici compatti Schaeffler per camion
K44 video | Al volante del nuovo Actros L

TECNICA

K44 video | Al volante del nuovo Actros L
previous arrow
next arrow
Fusione a tre nell’autotrasporto veneto

LOGISTICA

Fusione a tre nell’autotrasporto veneto
UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili

LOGISTICA

UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili
Il Mims stanzia 500 milioni per le navi verdi

LOGISTICA

Il Mims stanzia 500 milioni per le navi verdi
Sindacati europei contestano l’apertura agli extraeuropei

LOGISTICA

Sindacati europei contestano l’apertura agli extraeuropei
Deutsche Bahn vuole trasportare idrogeno

LOGISTICA

Deutsche Bahn vuole trasportare idrogeno
previous arrow
next arrow
Inaugurato gasdotto dalla Norvegia ma il prezzo del gas cresce

ENERGIE

Inaugurato gasdotto dalla Norvegia ma il prezzo del gas cresce
Interrotto per possibile sabotaggio il gas per la Germania

ENERGIE

Interrotto per possibile sabotaggio il gas per la Germania
Frode fiscale da 14 milioni sul gasolio proveniente dai Balcani

ENERGIE

Frode fiscale da 14 milioni sul gasolio proveniente dai Balcani
Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni

ENERGIE

Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni
Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde

ENERGIE

Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde
previous arrow
next arrow
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow