Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

  • I doganieri di Genova entrano in agitazione

    I doganieri di Genova entrano in agitazione

    Sei sigle sindacali dichiarano lo stato di agitazione dei dipendenti dell’Ufficio delle Dogane di Genova contro il degrado e la carenza di personale. Possibili in futuro disagi nell’import-export del porto.

Autotrasporto

  • Decisione della Cassazione sull’esterovestizione nel trasporto

    Decisione della Cassazione sull’esterovestizione nel trasporto

    La Corte di Cassazione è intervenuta con l’ordinanza numero 34723 del 25 novembre 2022 sul tema della esterovestizione delle imprese, nell’ambito di una causa che ha coinvolto un’azienda di autotrasporto slovena soggetta ad accertamenti da parte dell’Agenzia delle Entrate.

    La ferrovia Salerno-Reggio Calabria parte già incompiuta

    Il Pnrr è sicuramente una risorsa preziosa che sta offrendo una risposta positiva per finanziare opere utili richieste da tempo ma rimaste finora in lista d’attesa per mancanza di fondi. Ma può anche favorire scelte mosse solo dall’opportunità di avere a disposizione un po’ di soldi da spendere comunque e a ogni costo. Uno di questi casi è l’avvio un po’ frettoloso e azzardato dell’Alta velocità ferroviaria tra Salerno e Reggio Calabria, secondo un progetto predisposto in tempi ristretti per rientrare nei termini previsti dal Pnrr, che ha come scadenza il 2026 per il completamento delle opere. L’ultima versione del progetto ha sostituito in corsa il piano precedente che puntava essenzialmente sul potenziamento della linea esistente.

    Il vincolo temporale del Pnrr ha fatto sì che a fine dicembre 2022 Rfi ha avviato la gara per la realizzazione solo di un primo lotto funzionale tra le località di Battipaglia e Romagnano lungo 35 chilometri, quindi neppure un decimo dell’intero corridoio tra Salerno e Reggio Calabria. La gara ha un valore di quasi 2,2 miliardi di euro (cresciuti rispetto agli originali 1,8 miliardi per effetto dell’aumento dei costi delle materie prime), tutti finanziati con risorse del Pnrr.

    Ma qual è il limite di questo progetto? Il primo lotto può essere sicuramente definito funzionale dal punto di vista normativo, ma terminare una tratta, come è previsto, in località Romagnano, quindi in un centro minore, non è cosa molto diversa da fare finire l’opera in aperta campagna. Se può passare un paragone è come se in occasione dell’AV Milano-Bologna fosse stata messa in cantiere di tutta la direttrice solo la prima tratta tra Melegnano e Casalpusterlengo. Ma ora con i vincoli del Pnrr sembra non si possa fare altrimenti, ma questo non è detto sia un buon motivo. Oltretutto il progetto prevede la realizzazione di nove gallerie naturali, otto artificiali e 17 viadotti. Saranno tutti terminati entro il 2026?

    Anche nell’ipotesi del tutto legittima di realizzare la Salerno-Reggio Calabria a tappe, la prima tratta veramente funzionale sarebbe quella lunga circa 140 chilometri che da Battipaglia raggiunge Praja, dando un senso compiuto a questo intervento. Ma per la Romagnano-Praja, dal costo stimato in origine (senza adeguamento prezzi) di 4,3 miliardi di euro non se ne parlerà prima del 2030. A dire il vero questo intervento è previsto nel Fondo complementare del Pnrr, ma i finanziamenti disponibili rischiano di non essere più sufficienti, e comunque i tempi si spostano molto in avanti, troppi per giustificare il senso di un primo lotto di lavori che si ferma a Romagnano.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • Un oligarca russo vuole l’aeroporto tedesco di Hahn

    Un oligarca russo vuole l’aeroporto tedesco di Hahn

    L'oligarca russo Viktor Charitonin intende acquisire la società che gestisce l’aeroporto tedesco di Hahn, che è messa in vendita dal curatore fallimentare. In lizza anche un secondo candidato, finora anonimo.
I camion di Volvo Trucks a biogas toccano i 500 CV

TECNICA

I camion di Volvo Trucks a biogas toccano i 500 CV
Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin

TECNICA

Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin
K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero

TECNICA

K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero
Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate

TECNICA

Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate
K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico

TECNICA

K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico
previous arrow
next arrow
Passaggio di generazione ai vertici di BCube

LOGISTICA

Passaggio di generazione ai vertici di BCube
Gruber Logistics espande la rete fino in Turchia

LOGISTICA

Gruber Logistics espande la rete fino in Turchia
Priorità ai camion elettrici nel porto di Göteborg

LOGISTICA

Priorità ai camion elettrici nel porto di Göteborg
Novara approva l’espansione a est dell’interporto

LOGISTICA

Novara approva l’espansione a est dell’interporto
Secondo sequestro da 24 milioni alla BRT

LOGISTICA

Secondo sequestro da 24 milioni alla BRT
previous arrow
next arrow
Iniziato l’embargo UE sul gasolio russo

ENERGIE

Iniziato l’embargo UE sul gasolio russo
Alleanza per cento stazioni di rifornimento d’idrogeno

ENERGIE

Alleanza per cento stazioni di rifornimento d’idrogeno
I distributori revocano il fermo dei carburanti

ENERGIE

I distributori revocano il fermo dei carburanti
FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità

ENERGIE

FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità
Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato

ENERGIE

Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato
previous arrow
next arrow
K44 podcast | come Scania affronta la carenza di meccanici

SERVIZI

K44 podcast | come Scania affronta la carenza di meccanici
Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita

SERVIZI

Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita
K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute

SERVIZI

K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute
Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica

SERVIZI

Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica
Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo

SERVIZI

Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo
Dkv cresce nella logistica digitale con Lis

SERVIZI

Dkv cresce nella logistica digitale con Lis
Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro

SERVIZI

Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro
Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica

SERVIZI

Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica
Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce

SERVIZI

Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce
Dachser acquisisce un produttore tedesco di software

SERVIZI

Dachser acquisisce un produttore tedesco di software
Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli

SERVIZI

Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli
Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale

SERVIZI

Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale
Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi

SERVIZI

Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
previous arrow
next arrow