Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    Per contrastare le frodi sul carburante e aumentare la sicurezza del trasporto, il Consorzio Transadriatico ha avviato il programma Legalità & CaloZero, che prevede speciali sigilli a fibra ottica nelle autocisterne. Lo descrive il presidente Natalino Mori in questo episodio del podcast K44.

    Rfi scommette 23 miliardi sulla Salerno-Reggio Calabria

    I progetti di potenziamento e adeguamento con minime varianti della linea ferroviaria tra Salerno e Reggio Calabria sono stati definitivamente archiviati. Rfi, in seguito alle scelte del Governo e soprattutto grazie alla robusta iniezione di risorse previste dal Pnrr e dal collegato Fondo complementare, si appresta a giocare il jolly con un piano miliardario che destina molte delle risorse disponibili sulla scommessa delle infrastrutture nell’Italia del sud. In tempi strettissimi il gestore della rete ferroviaria nazionale ha messo a punto uno studio di fattibilità tecnica ed economica che individua in un nuovo corridoio a fianco dell’autostrada del Mediterraneo la soluzione da preferire per collegare la Campania con l’estremo sud peninsulare.

    Il preventivo di spesa arriva a sfiorare i 23 miliardi di euro, un record per un singolo investimento in una grande infrastruttura. Ma secondo Rfi questo progetto presenta i maggiori vantaggi dal punto di vista dei tempi di percorrenza, per l’integrazione con la rete ad alta velocità esistente e con i raccordi verso i principali itinerari merci, oltre a un impatto ambientale limitato. La nuova infrastruttura secondo i progettisti consentirà un incremento del traffico merci a servizio della portualità e in particolare quella di Gioia Tauro.

    Il progetto multimiliardario inserito nel Pnrr intende realizzare una linea ad Alta velocità di tipo misto (fino a 300 km/h per i treni passeggeri) da Salerno fino a Reggio Calabria con una variante veloce, abbandonando quindi la costa per passare da Cosenza. Un progetto quest’ultimo che cancella con un tratto di penna le varie ipotesi di tracciato emerse fino a un recente passato e generalmente condivise, quelle di una linea costiera in parziale variante rispetto alla ferrovia attuale. Qui invece la scelta è netta: passare da Cosenza, favorisce l’inserimento della Calabria centrale nella rete AV nazionale, realizza quindi un nuovo corridoio ad alta capacità, ma sposa una soluzione trasportistica estrema e sulla quale è lecito mantenere dei dubbi sull’opportunità e sui benefici attesi.

    L’opera che prevede un tracciato complessivo di 445 km si divide in sette lotti funzionali, solo in parte compatibili con i tempi del Pnrr. E questo fatto rischia di aprire un’ipoteca sul futuro dei finanziamenti e dei cantieri. In una prima fase, sono quattro i lotti giudicati prioritari e riportati nel Piano commerciale 2021 di Rfi aggiornato alla luce del Pnrr. La prima tratta va da Battipaglia a Praia a Mare, la seconda da Praia a Tarsia, la terza da Tarsia a Montalto e l’ultima completa il corridoio fino a Lamezia Terme, in attesa di proseguire verso l’estremo sud, con tempi molto più incerti.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

  • Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Amazon necessita di sempre maggiore capacità di trasporto, che viene alimentata grazie ad un programma dedicato, chiamato Amazon Relay. Ecco come funziona e come le imprese di autotrasporto vi possono aderire.
Quando il semirimorchio produce energia

TECNICA

Quando il semirimorchio produce energia
Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans

TECNICA

Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans
Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia

TECNICA

Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia
Contenitore per trasporto aereo fino a -70°

TECNICA

Contenitore per trasporto aereo fino a -70°
Ford Trucks entra nei servizi municipali

TECNICA

Ford Trucks entra nei servizi municipali
previous arrow
next arrow
Dsv crea rete logistica automatica e connessa per e-commerce

LOGISTICA

Dsv crea rete logistica automatica e connessa per e-commerce
Dhl Express prova camion a idrogeno nel Benelux

LOGISTICA

Dhl Express prova camion a idrogeno nel Benelux
Il mondo del trasporto teme restrizioni per la variante Omicron

LOGISTICA

Il mondo del trasporto teme restrizioni per la variante Omicron
Gls apre centro di smistamento a Padova

LOGISTICA

Gls apre centro di smistamento a Padova
Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara

LOGISTICA

Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara
previous arrow
next arrow
Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion

BREXIT

Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion
Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica

BREXIT

Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia

CAMIONSFERA

Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia
Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio

CAMIONSFERA

Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio
Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero

CAMIONSFERA

Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero
La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie

CAMIONSFERA

La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie
31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta

CAMIONSFERA

31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta
Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit

CAMIONSFERA

Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit
Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti

CAMIONSFERA

Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti
Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero

CAMIONSFERA

Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero
Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE

CAMIONSFERA

Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE
Carabinieri scoprono false patenti polacche

CAMIONSFERA

Carabinieri scoprono false patenti polacche
In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari

CAMIONSFERA

In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari
UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania

CAMIONSFERA

UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania
Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto
Iveco accelera l’ingresso in Borsa

CAMIONSFERA

Iveco accelera l’ingresso in Borsa
Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia

CAMIONSFERA

Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia
previous arrow
next arrow