Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    FS recluta macchinisti tra i concorrenti


    Fercargo denuncia (nuovamente) le modalità di reclutamento di macchinisti da parte del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e sottolinea che "le assunzioni recentemente citate sulla stampa nazionale sono a saldo 0 per i livelli occupazionali italiani, almeno per quanto riguarda i macchinisti". Questa affermazione trova fondamento, secondo l'associazione, in un'improvvisa e numerosa richiesta di permessi per i giorni 5 e 6 marzo 2019 da parte del personale operativo in forza presso numerose imprese ferroviarie aderenti a Fercargo (che sono Adriafer, Captrain Italia, Compagnia Ferroviaria Italiana, DB Cargo Italia, Dinazzano PO, Ferrotramviaria, Ferrovie della Calabria, Fuorimuro, GTS Rail, Hupac, Interporto Servizi Cargo, InRail, OceanoGate, Rail Cargo Carrier Italia, Rail Traction Company, Sangritana, SBB Cargo Italia).
    "Nelle date indicate, da fonti certe e attendibili, sono previsti dei test selettivi da parte di FS per il reclutamento di macchinisti. Si tratta di circa 140 addetti coinvolti in queste selezioni, la quota parte di essi per alcune aziende rappresenta oltre il 20% dei macchinisti in organico", spiega Fercargo nella sua comunicazione, ricordando che "questo comportamento scorretto dell'operatore incumbent non è una novità". Nel 2018 infatti, sono stati circa cento i macchinisti passati alle imprese del Gruppo FS.
    La nota prosegue: "Non si comprende come mai, l'intero mondo delle nuove imprese ferroviarie assuma giovani a tempo indeterminato e li formi alla professione di macchinista, generando occupazione di qualità per il Paese, mentre le principali imprese ferroviarie del Gruppo FS prendono personale già formato, in quantità molto rilevante, dagli altri operatori del mercato ferroviario merci. Quest'ultimo peraltro il più sofferente in Italia, in termini di quote modali, ormai da diversi anni".
    Recentemente, anche Trenord, impresa ferroviaria del trasporto regionale in Lombardia partecipata dal Gruppo FS, ha avviato un processo di selezione e formazione di personale, secondo il procedimento utilizzato in tutte le nuove imprese ferroviarie del trasporto merci ed evitando di assumere personale già formato e già in forza presso altre imprese. Fercargo spiega che le sue aziende hanno costantemente in aula, in fase di formazione, circa 350/400 giovani allievi ogni anno e questa scelta comporta un forte impegno economico e organizzativo che, invece, chi assume personale già formato non è costretto ad affrontare. Esiste una norma che rimborsa parte dell'investimento sui costi di formazione e per questo motivo, sottolinea Fercargo, "a maggior ragione non si comprende perché il Gruppo FS non utilizzi al meglio queste opportunità previste dalla legge e scelga invece di assumere macchinisti formati dalle imprese concorrenti".
    Anche nel corso del 2018 le imprese aderenti all'associazione sono cresciute nonostante le difficoltà, hanno prodotto oltre un milione di treni-km in più, rispetto all'anno precedente, raggiungendo la quota di mercato del 48% sul trasporto nazionale, e un'ulteriore crescita è stata realizzata sul settore internazionale, raggiungendo il 68%. Fercargo nella sua nota informa che attiverà tutte le azioni possibili per tutelare l'interesse delle imprese aderenti, "nel rispetto delle regole vigenti e di una sana e libera concorrenza, che in questo paese continua a presentare difetti, nonostante la prima nuova impresa abbia iniziato a operare già dal lontano 2002".

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion
previous arrow
next arrow
Slider