Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Amazon Air acquista il primo aereo cargo

    Amazon Air acquista il primo aereo cargo

    Dopo avere noleggiato a caldo oltre ottanta apparecchi cargo, Amazon Air ha registrato negli Stati Uniti il primo Boeing B767-300 di proprietà, segnando così un altro passo nel trasporto in proprio delle spedizioni di commercio elettronico.

Podcast K44

Normativa

Unatras chiede sostegno urgente per l’autotrasporto

Il 30 marzo 2020, il presidente di Unatras, Amedeo Genedani, ha scritto alla ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, avvertendola che la categoria degli autotrasportatori “è allo stremo delle possibilità economiche per continuare ad operare, considerato che deve far fronte alle spese quali gasolio e transiti autostradali senza però ricevere il pagamento dei servizi effettuati dai propri committenti”. In concreto, ciò significa che “sin d'ora, le imprese di trasporti sono costrette a fermarsi con conseguenze devastanti per le filiere e la popolazione tutta”. Per scongiurare tale situazione, Unatras ritiene necessari alcuni provvedimenti economici e operativi.

Sul versante economico, Unatras chiede l’applicazione più ampia possibile del Fondo centrale di garanzia Pmi per garantire alle imprese un flusso di liquidità che compensi i pagamenti ritardati o mancati da parte della committenza. Sempre nell’ambito dei pagamenti, l’unione chiede l’inserimento del Decreto economico previsto per aprile delle norme sui termini di pagamento “con sanzione certa ed autorità di controllo ben individuata”. A tale proposito, Unatras segnala “dai committenti riceviamo le comunicazioni di dilazione dei pagamenti, già a partire dal corrente mese di marzo”, mentre “oggi più che mai, se si vuole continuare ad avere mezzi che viaggiano bisogna garantire alle imprese di autotrasporto di pagare i propri fornitori ed acquistare il gasolio necessario a percorrere strade ed autostrade, pena il blocco delle attività”.

Un altro intervento economico è l’erogazione rapida delle risorse per l’autotrasporto gestite dal ministero dei Trasporti, come per esempio riduzioni compensate pedaggi autostradali, investimenti acquisto mezzi e formazione professionale, per cui le imprese di autotrasporto aspettano ancora il pagamento degli anni passati. Questi fondi “consentirebbero alle imprese di ottenere soldi attesi da tempo che darebbero un minimo di liquidità alle casse aziendali”.

Sul versante operativo, Unatras ribadisce la richiesta della deroga temporanea alla norma sui tempi di guida e di riposo, permessa nei casi di emergenza dal Regolamenti e già attuata da ventidue Paesi comunitari (più due che la stanno definendo). Questo provvedimento serve perché “a causa della complessità delle operazioni imposte dall’esigenza di evitare ogni possibile contagio e di applicare in modo pieno le linee guida per il settore recentemente adottate con l’intesa tra Mit, associazioni datoriali e sindacati dei lavoratori, i tempi per l’esecuzione dei singoli servizi di trasporto si sono notevolmente dilatati”.

L’ultima richiesta prevede l’istituzione di “corridoi blu” sui traghetti per Sardegna e Sicilia per gli imbarchi dei veicoli industriali dei prodotti prioritari e l’esonero del costo del traghettamento e della navigazione per i veicoli che rientrano vuoti da tali trasporti a causa della chiusura delle attività industriali.

Questo podcast di K44 vi propone le voci dei favorevoli e dei contrari alle deroghe sui tempi di guida e di riposo degli autisti durante l’emergenza Covid-19, uno dei provvedimenti chiesti alla ministra dei Trasporti dalle associazioni degli autotrasportatori: Paolo Uggè, vice-presidente di Conftrasporto tra le fila dei favorevoli, e Marco Odone, segretario nazionale di Uiltrasporti, tra quelle dei contrari. Buon ascolto.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

  • Partono i ricorsi sui pedaggi tedeschi

    Partono i ricorsi sui pedaggi tedeschi

    Dopo la sentenza della Corte di Giustzia Europea che ritiene illegittima una parte della eurovignetta tedesca sui veicoli industriali, le associazioni dell'autotrasporto avviano le procedure per la richiesta del rimborso.

Logistica

Mare

  • Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Il presidente della Regione Liguria ha firmato l’accordo sui due nomi proposti dalla ministra dei Trasporti per il rinnovo delle cariche delle Autorità di Sistema Portuale liguri.