Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Società autotrasporto denunciata per contrabbando a Vittoria


L'organizzazione sgominata dai Finanzieri acquistava gasolio agevolato per l'agricoltura e lo vendeva per l'autotrazione, con una frode sull'Iva e sulle accise di 91mila euro. L'operazione è stata avviata dalla Compagnia di Vittoria, che nel dicembre 2015 e febbraio 2016 ha fermato su strada tre autocisterne della stessa impresa di autotrasporto mentre viaggiavano con un carico di gasolio privo di una regolare autorizzazione. Quindi è iniziata un'indagine coordinata dalla Procura di Ragusa che ha svelato un articolato sistema di contrabbando basato su due società, una per il trasporto e l'altra per la vendita del carburante. L'organizzazione acquistava ingenti quantità di gasolio agricolo da depositi autorizzati, beneficiando quindi di accisa agevolata, per poi venderlo a venticinque aziende. Riusciva a farlo con la complicità delle aziende agricole che avevano diritto a questo carburante, cedendolo all'organizzazione.
I contrabbandieri ottenevano quindi la piena disponibilità del libretto U.M.A. delle imprese legittimate all'acquisto del gasolio agricolo, che così riuscivano a dimostrare un elevato consumo di carburante che permetteva loro di continuare a ricevere elevate quantità negli anni successivi, anzi riuscendo anche a riceverne in più. Una volta prelevato il gasolio, l'organizzazione falsificava i documenti di trasporto e non compilava i registri di carico e scarico, rivendendo così il carburante sul mercato nero. La Finanza stima che questo meccanismo ha permesso di vendere oltre 196mila litri di gasolio con un prezzo tra 0,70 e 0,72 euro al litro (mentre lo hanno acquistato a 0,52-0,55 euro al litro), con un guadagno per i venditori e un risparmio degli acquirenti.
Al termine dell'indagine, la procura ha notificato un avviso di garanzia per dieci persone, di cui cinque per associazione a delinquere finalizzata al contrabbando di prodotti petroliferi. Inoltre, la Finanza ha sequestrato 40mila litri di carburante non ancora venduto e tre autocisterne.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes-Benz Trucks svela un’edizione speciale dell’ammiraglia stradale Actros, denominata Edition 2, che sarà venduta da gennaio 2021 in soli quattrocento esemplari. Per chi vuole un veicolo industriale personalizzato e completo di equipaggiamenti per comfort e sicurezza.

Logistica

  • Nuovi transpallet  e stoccatori Still per corsie strette

    Nuovi transpallet e stoccatori Still per corsie strette

    Still amplia la gamma di equipaggiamenti progettati per il carico e scarico dei veicoli industriali e per lo stoccaggio in corsie strette con il transpallet EXH-S 20/25 e lo stoccatore doppio EXD-S 20. Posto di guida più confortevole e sicuro.

Mare

  • Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ad agosto, il porto di Genova resta in rosso rispetto allo stesso mese del 2019 ma mostra un recupero rispetto ai mesi precedenti per quanto riguarda il tonnellaggio complessivo. Ma i container crescono anche rispetto allo scorso anno, compresi quelli gateway pieni.