Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Una ricerca dell’Iru mostra che nonostante la riduzione dell’autotrasporto causata dalla pandemia di Covid-19, quest’anno aumenterà ancora la carenza di autisti di veicoli industriali. I podcast e i videocast di K44 che parlano di questo problema.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Camera approva provvedimenti per autotrasporto


    L'articolo approvato dalla Camera è il 47 bis, che raccoglie diversi provvedimenti chiesti nei mesi scorsi dalle associazioni dell'autotrasporto riguardo al distacco degli autisti stranieri (per contrastare il cabotaggio stradale), le de-contribuzione per gli autisti che svolgono trasporti internazionali, sanzioni per l'occupazione delle piazzole per lo scarico merci, nuove tolleranze per i trasporti intermodali, risorse per la riduzione dei pedaggi autostradali e deduzioni forfettarie delle trasferte, marebonus e ferrobonus. Però, per l'entrata in vigore di tali norme bisogna aspettare l'approvazione del Senato, che avverrà nei prossimi giorni. L'associazione Assotir ha diffuso una nota che sintetizza le nuove norme.
    Comunicazione preventiva del distacco obbligatoria per gli autisti stranieri che svolgono attività di cabotaggio stradale in Italia. Rispetto a quanto già previsto dalla Legge 136/2016, la nuova norma impone che la dichiarazione contenga anche informazioni su paga oraria in euro e le modalità di rimborso delle spese di viaggio, di vitto e di alloggio.

    La dichiarazione vale tre mesi e sul veicolo deve esserci una copia della notifica della sua comunicazione al ministero del Lavoro, insieme con contratto di lavoro e busta paga dell'autista. Tutti i documenti devono essere tradotti in lingua italiana. La mancanza della documentazione, oppure se non è conforme alla norma, comporta la sanzione immediata da 1000 a 10.000 euro.
    Per gli autisti che svolgono trasporti internazionali, è attivata (nei limiti della de minimis) la de-contribuzione previdenziale, per ora solo per l'anno 2016. Ciò vale solamente per i conducenti che hanno svolto autotrasporto internazionale per almeno cento giorni l'anno. In questo caso, non basta l'approvazione della Legge, perché è necessaria anche una circolare dell'Inps con le disposizioni attuative.
    Riguardo alle risorse per l'autotrasporto, l'articolo 47 bis aumenta lo stanziamento per le riduzioni compensate dei pedaggi autostradali erogate dall'Albo degli Autotrasportatori di 55 milioni l'anno. Per le deduzioni forfettarie per le trasferte delle imprese minori, la Legge stanzia ulteriori 10 milioni per il 2017 e il 2018, permettendo così di garantire gli importi del 2016. Dopo l'approvazione definitiva, bisognerà attendere una nota applicativa dell'Agenzia delle Entrate. L'articolo 47 bis autorizza per il 2018 anche 35 milioni per il marebonus e 20 milioni per il ferrobonus.
    La Legge concede anche una tolleranza per i trasporti di container e casse mobili, assicurando un'altezza fino a 4,3 metri. Secondo quanto spiega Assotir, "la fattispecie in esame (relativa ai veicoli isolati o costituenti autotreni ovvero autoarticolati dotati di blocchi d'angolo di tipo normalizzato, allorché trasportino contenitori o casse mobili di tipo unificato che comportino il superamento dei limiti di sagoma o di massa di cui agli 61 e 62 del C.d.S), unitamente alla previsione contenuta al comma 6, lett. b bis dello stesso articolo (che esclude la necessità dell'autorizzazione per altezze non superiori ai 4,30 mt) è stata estesa al traino di rimorchi o semirimorchi utilizzati in operazioni di trasporto intermodale. Scopo della disposizione (come si legge nella relazione del Governo) è quello di rendere applicabile ai predetti rimorchi e semirimorchi il regime dell'altezza ammessa per i container e le casse mobili, assicurando una tolleranza per circolazione fino a 4,30 metri".
    Una nuova norma cambia in Codice della Strada per inasprire la sanzione per sosta vietata sulle piazzole di carico e scarico merci. Il testo chiarisce che i Comuni possono prescrivere orari e riservare spazi in città per il carico/scarico delle merci, riferendosi ai veicoli destinati al trasporto merci (ossia quelli classificati nella categoria N), vietando così la sosta ai veicoli ordinari. La violazione comporta una sanzione da 41 a 168 euro, permettendo la constatazione differita.
    L'ultimo provvedimento riguarda i rimorchi e semirimorchi con massa superiore a 3,5 tonnellate, che ora possono viaggiare con la fotocopia della carta di circolazione, autenticata dal proprietario con la sottoscrizione. Assotir precisa che questa norma serve soprattutto nei trasporti intermodali, dove può capitare lo smarrimento della carta di circolazione originale dei veicoli rimorchiati. Finora, in questo caso il rimorchio deve restare fermo fino all'arrivo del duplicato, mentre con la nuova norma potrà continuare a viaggiare con la sola fotocopia.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast: Italtrans e il valore dell’immagine nel trasporto

    K44 videocast: Italtrans e il valore dell’immagine nel trasporto

    In questo episodio del videocast K44 Risponde Sheela Bellina, responsabile commerciale della Italtrans, spiega l’importanza dei valori aziendali nello sviluppo di un’impresa di autotrasporto. Valori espressi anche dalla campagna Donne STRAordinarie di Ford Trucks Italia.

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Deutsche Post stanzia sette miliardi nella logistica sostenibile

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider